Rassegna Stampa

Colpo di scena, iI Bologna diventa americano. Oggi l’ufficialità

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 09-10-2014 - Ore 10:00

|
Colpo di scena, iI Bologna diventa americano. Oggi l’ufficialità

Colpo di scena finale al Bologna, sono gli americani di Joe Tacopina e Joey Saputo i nuovi padroni del club rossoblù. La svolta si è consumata ieri sera quando il presidente uscente Albano Guaraldi, dopo avere incontrato in mattinata Luca Baraldi e lo staff di Massimo Zanetti ed avere ricevuto una nuova offerta del gruppo Usa guidato dall’ex presidente della Roma, ha convocato a Casteldebole un Cda straordinario per definire la cessione del Bologna nelle mani del migliore offerente o del migliore garante. I soci hanno spinto per la cordata d’oltreoaceano, lusingati dal rilancio di Joe Tacopina che intende liquidarli con 6,3 milioni tra cash e crediti, aumentata di 600mila euro, mentre il presidente Guaraldi aveva un patto con Zanetti.

L’incontro è andato avanti fino a tardi. Da fuori l’orientamento è sembrato subito favorevole all’intervento degli americani, suppor-tato dalle associazioni dei tifosi e dei commercianti che hanno una partecipazione azionaria nel club. Al Cda ha partecipato come invitato Luca Baraldi ma non Gianni Morandi, che con Mr Segafredo ha formato l’asse per mettere in sicurezza il Bfc, un segnale che ha fatto capire l’epilogo a stelle e strisce. E’ stato Guaraldi, quando Baraldi aveva lasciato il Cda, ad informare l’uomo di fiducia di Zanetti che i soci avevano deciso di cedere agli americani. Tacopina, secondo i programmi, sarà in città lunedì per il closing, mentre Zanetti esce definitivamente dalla partita. Nella giornata di oggi è atteso un comunicato ufficiale del Bologna.

Fonte: GASPORT (A. TOSI)

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom