Rassegna Stampa

Con Rocchi l'anno scorso partita sospesa per cori razzisti

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 13-12-2013 - Ore 10:55

|
Con Rocchi l'anno scorso partita sospesa per cori razzisti

La grande sfida di lunedì sera toccherà a Gianluca Rocchi (con i fidati Di Liberatore e Cariolato), che sembra abbonato alle grandi sfide quest'anno (segno evidente di fiducia). Torna a Milan-Roma, che fu il palcoscenico per qualcosa di unico e mai visto.

Fu il primo arbitro a sospendere una partita per cori razzisti, secondo la procedura che l'Uefa ha studiato e che è stata recepita dalla Federcalcio.

Come ricorda Il Corriere dello Sport (E.Pinna), era proprio Milan-Roma dello scorso anno, lo stop a causa di insulti razzisti a Balotelli provenienti dal settore ospiti romanista, durò circa un paio di minuti ad inizio ripresa, poi la partita continuò regolarmente.

Un episodio che ha fatto parlare di lui in tutto il Mondo, elogiato per la decisione presa in maniera pubblica.

E' alla terza sfida di fila fra le due squadre, visto che la passata stagione ha diretto sia l'andata all'Olimpico (4-2 per i giallorossi), sia il ritorno (0-0).

Con il Milan 23 precedenti: 6 vittorie, 6 pari e 11 ko, con la Roma 29 gare, 13 vittorie, 9 pareggi e 7 sconfitte.

Fonte: Il Corriere dello Sport

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom