Rassegna Stampa

Con un grande gol di Florenzi, la Roma travolge il Genoa e segue la scia della Juventus

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 13-01-2014 - Ore 18:25

|
Con un grande gol di Florenzi, la Roma travolge il Genoa e segue la scia della Juventus

Anche in Brasile hanno voluto omaggiare la Roma e lo splendido gol di Florenzi. Ecco, infatti un articolo del sito espn.com.br tradotto per voi dalla redazione di Insideroma.com:

Uno spettacolo di Totti e Florenzi. Con un gol e un assist ciascuno, e la magia di Florenzi un vero motore, la Roma, domenica pomeriggio, ha battuto il Genoa per 4-0 allo Stadio Olimpico. Maicon e Benatia hanno completato le marcature. Ora la squadra ha raggiunto 44 punti e resta al secondo posto cercando di raggiungere la Juventus, che ha vinto anch'essa a Cagliari per 4-1 e ha raggiunto 52 punti.

Inoltre, il Napoli ha vinto 3-0 a Verona. Mertens, Insigne e Dzemaili hanno segnato i gol. E l'Atalanta ha ritrovato la vittoria per 2-1 sul Catania. Denis e Morales hanno realizzato le marcature per i nerazzurri mente Leto ha segnato per il Catania.

Il primo tempo inizia con una Roma con più volume di gioco. Spinta dalle urla di fan appassionati, la squadra si è avvicinata alla porta con buone giocate sulle fasce con Maicon e, per vie centrali, con Totti. Ma il punteggio è stato sbloccato con un vero e proprio colpo da fuoriclasse. Dopo un calcio di punizione, la difesa si è mal disimpegnata e Florenzi indovina una "bici perfetta" per segnare dopo 26 minuti.

Il gol è stato a lungo applaudito dai padroni di casa. E dopo 30 minuti è salito in cattedra l'altro protagonista della partita per continuare lo show. Totti ha ricevuto pala al limite dell'area e ha tentato il tiro. La palla è stata deviata da Manfredini, che ha ingannato il portiere Perin. 2-0.

Galvanizzata, la squadra ha segnato il terzo gol con Maicon, al minuto 43 del primo tempo. Il brasiliano si è inserito come un vero attaccante al centro dell'area per mettere in rete il cross di  Florenzi.

Con la vittoria praticamente in mano, la Roma ha rallentato un po' il ritmonella fase finale. Questo è diventato ancora più evidente dopo il quarto gol. A sette minuti dalla'inizio della ripresa, Totti ha crossato dalla bandierina del calcio d'angolo e Benatia è intervenuto trafiggendo Perin.

Il Genoa, allora, si è perso. Soprattutto brasiliano Matuzalem. Già ammonito nella prima frazione di gioco per proteste, si è presa la doppia ammonizione ed è stato espulso. Mentre usciva dal campo, infatti, ha risposto ai fischi di alcuni tifosi della Roma e ha gettato la maglia a terra.

Verso la fine della partita, la Roma ha gestito il risultato. Ha creato altre occasioni, come ad esempio un tiro da lontano di Maicon che ha scheggiato la traversa, ma i tre punti erano già stati acquisiti. La Roma, dunque, segue la scia della Juventus.

Fonte: espn.com.br

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom