Rassegna Stampa

Il Ct Conte in tribunale a febbraio con il rischio di arrivare ad Euro 2016 da indagato

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 15-09-2015 - Ore 10:21

|
Il Ct Conte in tribunale a febbraio con il rischio di arrivare ad Euro 2016 da indagato

GOAL.COM - L'ex allenatore della Juventus sarà chiamato in tribunale a febbraio, per le vicende sul calcioscommesse. Si andrà probabilmente per le lunghe. La maxi inchiesta sul calcioscommesse si protrarrà ancora per le lunghe. Si svolgerà infatti il prossimo febbraio l'udienza preliminare indetta dal pm Roberto di Martino. Una data indicativa è stata fissata giorno 18, ma potrebbe variare. Com'è noto, tra gli indagati è presente anche Antonio ConteDiversi i nomi noti coinvolti: oltre a Conte, ci sono Stefano Mauri, Beppe Signori, Cristiano Doni, Gigi Sartor, Mauro Bressan, Stefano Colantuono, Antonio Bellavista, Omar Milanetto, Stefano Bettarini e tanti altri calciatori, allenatori e dirigenti. Gli avvocati di Conte, il presidente Figc Tavecchio e lo stesso tecnico speravano di chiudere la partita in tribunale entro marzo, in modo da arrivare in Francia con problemi legati solo ed esclusivamente al calcio giocato, ma evidentemente l'Italia è destinata ad avere problemi in tribunale in concomitanza dei grandi eventi internazionali. I reati contestati ai vari indagati vanno dall‘associazione a delinquere transnazionale alla frode sportiva. Proprio quest’ultima è l’accusa mossa a Conte: secondo di Martino avrebbe preso parte alla combineAlbinoleffe-Siena del maggio 2011, mentre è stata archiviata la posizione del c.t. per Novara-Siena. 

Fonte: GOAL.COM

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom