Rassegna Stampa

Contropiede per Iturbe: adesso la Roma è in pole

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 07-04-2014 - Ore 08:35

|
Contropiede per Iturbe: adesso la Roma è in pole

L’exploit La storia di Juan Iturbe, 20 anni, è particolare. Approdato due estati fa nel club portoghese, non ha trovato spazio nonostante una clausola da 40 milioni. Così l’estate scorsa il d.s. gialloblù Sean Sogliano ha ottenuto il prestito con un diritto di riscatto a 15 milioni. E ora il club del presidente Setti ha già comunicato che a maggio eserciterà l’opzione. Frattanto sono partite le grandi manovre per il prossimo trasloco dell’attaccante argentino. Il Real Madrid ha mostrato un interesse esplicito, ma nei giorni scorsi la Roma ha agito in contropiede. Il Verona valuta il suo gioiello 20 milioni di euro, gli ultimi incontri hanno portato a una sostanziale intesa: la formula prevede una contropartita tecnica gradita all’Hellas e una possibile compartecipazione in caso di rivendita. Non c’è ancora nulla di scritto, ma la Roma ha trovato la formula giusta per assicurarsi un giocatore molto dotato tecnicamente, ma che in questa stagione s’è dimostrato molto maturato anche dal punto di vista tattico.
Pista sarda I giallorossi puntano anche sul difensore centrale Davide Astori, già dalla scorsa estate nel mirino romanista. Il gradimento del giocatore è noto. Va raggiunta l’intesa con il Cagliari che lo valuta più di 10 milioni di euro. Non sarà semplice, ma ormai l’affare-Nainggolan prova che i rapporti tra i club sono tornati buoni.

Fonte: Gazzetta dello Sport – C.Laudisa

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom