Rassegna Stampa

Coppa Italia e derby, strade chiuse e zone vietate all'Olimpico

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 18-05-2015 - Ore 10:49

|
Coppa Italia e derby, strade chiuse e zone vietate all'Olimpico

LA REPUBBLICA - SAVELLI - Partite troppo ravvicinate. Il club della Lazio ufficializza la richiesta per il posticipo del derby e la capitale si prepara all’invasione dei tifosi. Infatti, già mercoledì sera alle 20.45 allo stadio Olimpico si disputerà la finale di Coppa Italia tra Juventus e Lazio mentre, per la stracittadina, come data alternativa è stata richiesta lunedì 25 maggio. E proprio per i due eventi sportivi questa mattina è previsto il primo tavolo tecnico tra questura, comune e polizia municipale.

Tra le priorità, un piano della mobilità e della sicurezza in una città che rischia di essere travolta dalle tifoserie. Dunque si studierà un’organizzazione che dovrà essere operativa già per mercoledì: “Bisognerà prima di tutto quantificare il flusso di tifosi in entrata – spiega la vice comandante dei vigili urbani Raffaella Modafferi – siamo comunque pronti a qualsiasi soluzione per la circolazione. Non c’è nessun allarme, lavoreremo come sempre in piena collaborazione con le altre forze”.

Intanto ieri pomeriggio il presidente Lotito ha ufficializzato la richiesta alla Lega Calcio di posticipare il derby a lunedì. Ma solo oggi verrà reso noto l’orario che per motivi di sicurezza sarà probabilmente fissato nel pomeriggio. L’attenzione sarà comunque massima e potrebbero essere riattivate tutte le procedure di sicurezza dell’ultimo derby decise dal questore Nicolò D’Angelo. Quindi, fasce di sicurezza all’interno e all’esterno dell’impianto per evitare eventuali contatti tra le opposte tifoserie e la separazione delle vie di accesso, con i laziali che arriveranno dall’area della Farnesina, di Tor di Quinto e Ponte Milvio e i romanisti da che affluiranno da Ponte della Musica, Foro Italico e Lungotevere Cadorna. Infine potrebbe essere disposta anche la chiusura delle strade limitrofe: viale Giuseppe Volpi, piazzale della Farnesina, lungotevere Maresciallo Diaz, viale dei Gladiatori, viale delle Olimpiadi, Ponte Duca D’Aosta, piazzale Maresciallo Giardino.

Fonte: LA REPUBBLICA - SAVELLI

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom