Rassegna Stampa

Crociera flop, si studiano altre idee

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 08-07-2013 - Ore 09:30

|
Crociera flop, si studiano altre idee

Andreazzoli voleva portarci la Coppa Italia, che invece se ne sta in giro con Olympia. La Roma sperava di avere a bordo almeno un giocatore, ma visto che la loro presenza non era prevista dal contratto, nessuno se l’è sentita di affrontare i tifosi (non tantissimi, circa una settantina) presenti a bordo della crociera giallorossa. La nave, partita il 30 giugno, è tornata ieri a Civitavecchia dopo aver viaggiato tra Sicilia, Grecia e Turchia. A Max Tonetto il compito di intrattenere i tifosi, delusi per come si è conclusa la stagione. Avrebbero voluto a bordo un dirigente o un giocatore (Galliani e Allegri hanno navigato con la nave del Milan per qualche giorno, Hamsik ha fatto lo stesso col Napoli) per avere rassicurazioni sul futuro. 

BIMBI FELICI  A divertirsi, visto che di giallorosso a bordo c’erano solo i colori e questo ha creato parecchia delusione, sono stati soprattutto i bambini a cui la società aveva messo a disposizione dei campus gratuiti con istruttori. Almeno questa iniziativa è andata bene, ma per avere una copertura mediatica come quella dei grandi club non basta. Il prossimo anno andranno riviste date e presenza di giocatori: con la partenza fissata a fine giugno i calciatori sono nel pieno delle vacanze e, a meno che non vengano pagati (come succede per altre crociere), difficilmente si muovono.

Fonte: (Gazzetta dello Sport)

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom