Rassegna Stampa

Cvitanich o Bergessio, ma se Borriello va via

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 01-09-2013 - Ore 08:45

|
Cvitanich o Bergessio, ma se Borriello va via

Difficile pensare che Walter Sabatini chiuda il mercato senza sferrare neanche uno dei suoi proverbiali colpi finali. Eppure questa è una possibilità abbastanza concreta viste le ultime complicazioni in uscita del mercato giallorosso. Se la Roma non riuscirà a sistemare Borriello, infatti, finirà per tenersi il suo attaccante in attesa che Destro possa tornare abile e arruolato. Sarebbe inutile (e costerebbe caro alla società) prendere un’altra punta senza cedereBorriello. La Roma non ha neanche le coppe e non può riempirsi di centravanti inutilizzabili poi alla prova del campo. In realtà la Roma potrebbe anche rovesciare il discorso, rischiando però il pienone. Vale a dire: prendere l’attaccante richiesto da Garcia e mettere Borriello davanti al fatto compiuto, fargli capire che per lui di spazio in partita non ce ne sarà più. Operazione fastidiosa che poteva essere fatta qualche settimana fa e che adesso ha l’handicap del tempo che stringe. (...) 
Restano comunque in piedi alcune opzioni riguardo il rinforzo per il reparto avanzato, dove la Roma ha perso anche Osvaldo e Lamela oltre al perdurare dell’assenza di Destro. Lo scambio con Gilardino (che a giugno sembrava fatto) è sempre all’orizzonte, ma ormai il tempo stringe davvero. Dalla Francia scrivono che la Roma ha consegnato al Nizza un’offerta ufficiale per Dario Cvitanich, attaccante argentino-croato di 29 anni che segna tanto e spesso tira fuori dal cilindro numeri a sensazione. Un tentativo importante la Roma lo farà anche per Bergessio, con il Catania che tentenna. Un sondaggio è stato fatto per l’attaccante ventitreenne dello Slovan Liberec (la squadra ceka che ha eliminato l’Udinese) MichaelRabusicGignac Gomis altri due obiettivi possibili. Sabatini non ha ancora perso le speranze di avere Demba Ba in prestito dal Chelsea.

DIFENSORE - (...) Il diesse giallorosso ha offerto per Astori (la metà) e l’opzione sul giovane Dal Fabbro la bellezza di 7,5 milioni. Quasi un’esagerazione. Ma sembra che la riposta di Cellino sia stata negativa. Difficile per la Roma chiudere una trattativa con il presidente del Cagliari. Perso Sakho, resta l’opzione Manga centrale difensivo del Lorient indicato da Garcia. (...)

IN USCITA - Marquinho tra Inter e Juve. Verre tra Livorno e Palermo. Sono queste probabilmente le ultime due trattative in uscita. Ma per il primo la Roma chiede una contropartita cash e per il secondo si parla ovviamente di prestito/comproprietà. Infine Romagnoli, può andare in prestito al Chievo in cambio del talentino brasiliano Da Silva. 

 

Fonte: Corsport

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom