Rassegna Stampa

Da domani si va in Austria. Ritiro blindato

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 08-08-2014 - Ore 13:10

|
Da domani si va in Austria. Ritiro blindato

Due giorni di riposo prima delle fatiche, atletiche e tattiche, tra i monti dell’Austria. Dopo la lunga tournée negli Usa, Garcia ha concesso alla squadra un po’ di relax e l’appuntamento per tutti è stato fissato a Trigoria per domani mattina. I giocatori si alleneranno poi, nel pomeriggio, partenza in charter per il ritiro di Bad Waltersdorf, quello che l’allenatore considera fondamentale per arrivare all’appuntamento con il campionato e la Champions League nel migliore dei modi. Roma blindata Dopo le partite giocate in America (due vittorie con Liverpool e Real Madrid, due sconfitte con Manchester United ed Inter), dove è la Roma è stata sempre sotto l’occhio delle telecamere, Garcia vuole far lavorare la squadra, per quanto possibile, lontano da occhi indiscreti: per questo soltanto una seduta sarà aperta alla stampa e ai tifosi, che però avranno modo di entrare in contatto con i giocatori nel villaggio adiacente al campo d’allenamento. Per il resto, come fece già a Riscone di Brunico un anno fa, l’allenatore utilizzerà il breve ritiro per fare gruppo attraverso una nuova giornata di rafting o una cena in baita, riservata soltanto a calciatori e staff tecnico. Quel team building che all’allenatore francese piace da matti per costruire la squadra. Due le amichevoli in programma: la prima domenica alle 17 contro l’Eltendorf e la seconda a Vienna il 15 alle 19 contro il Wiener Sportklub. Al termine, sempre in charter, la Roma rientrerà in Italia. Il 19 poi la presentazione all’Olimpico contro il Fenerbahce

Fonte: Gasport

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom