Rassegna Stampa

De Rossi assolve Pjanic: «Esemplare Non una bandiera»

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 15-06-2016 - Ore 06:57

|
De Rossi assolve Pjanic: «Esemplare Non una bandiera»

GAZZETTA DELLO SPORT - CECCHINI - Pjanic saluta e gli amici (se ce ne fosse bisogno) lo assolvono. Il bosniaco scrive una lettera aperta ai tifosi giallorossi. «Si è conclusa una delle pagine più importanti della mia vita, non solo sportiva. Saluto Roma dopo aver passato qui un periodo fantastico: ero poco più di un ragazzino quando sono arrivato, questa città.. mi ha fatto diventare uomo e padre. Ricorderò sempre con affetto i tifosi e gli amici che lascio nello spogliatoio e in città».

DE ROSSI E NAINGGOLAN Difficile che Roma si plachi ma Nainggolan lo saluta così: «A Mire voglio bene, è come un fratello. Sicuramente era meglio giocarci insieme, ma purtroppo nel calcio capita. Io? Sono da sette anni sul mercato e ogni anno succede un macello, non voglio parlarne». Più articolato De Rossi. «Pjanic è stato un compagno esemplare e un professionista impeccabile, si allenava anche quando era malato e ha giocato anche con le infiltrazioni. Dispiace che sia andato a rinforzare una rivale, ma gli vorrò sempre bene. Nella sua cessione non c’è stata responsabilità da parte della società, la clausola è stata pagata. Ha detto “Forza Juve”? E cos’altro doveva dire? Spero che non vinca il campionato. Pjanic non è una bandiera, le bandiere sono altre. Se Pjanic lo fosse stato sarebbe rimasto al Lione, così Nainggolan al Cagliari, Batistuta a Firenze, e così via. Le bandiere sono altre, e i tifosi dovrebbero coccolarle sempre quando è giusto, perché sono rare. Arrabbiarsi con Pjanic non è giusto, poi i tifosi fanno quello che vogliono. Per noi sarà una perdita incredibile, però è andato in una società più forte. La Roma comunque sa trovare buoni giocatori, purtroppo — per quella che è la nostra dimensione — è un po’ più difficile trattenerli. Gli auguri di morte al figlio? Sono follie, cose schifose. Nainggolan? Dopo la partenza di Pjanic, dovrebbe succedere qualcosa di clamoroso perché vada via».

 

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom