Rassegna Stampa

De Rossi difende Benatia. Sabatini tra Iturbe e Cerci: ecco l’offerta per l’azzurro

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 02-06-2014 - Ore 09:15

|
De Rossi difende Benatia. Sabatini tra Iturbe e Cerci: ecco l’offerta per l’azzurro

Il caso Benatia fa discutere anche in Nazionale. Persino un taciturno come De Rossi non evita l’argomento, facendo capire chiaramente l’importanza del difensore per lo spogliatoio romanista:«Sabatini ha fatto bene a parlare del Benatia uomo, calciatore, professionista, e della voglia che ha sempre messo in campo con la Roma. Non so come finirà, ma se dovesse rimanere, nessun tifoso lo guardi con occhi storti, perché ha dato, oltre a quello che si è visto in campo, più di noi romani dal punto di vista umano. C’è solo da imparare da uno come lui per intensità, impegno e collaborazione, in campo e nello spogliatoio». La Nazionale non riguarda invece più Destro che torna a casa. A un altro azzurro però pensa concretamente la Roma: è Alessio Cerci. E in settimana il ds Sabatini dovrebbe presentare un’offerta: la Roma lo valuta 15 milioni, il Torino ne chiede 25 ma si può trovare un punto di incontro, e da Trigoria sono disposti a inserire nell’affare contropartite che piacciono ai granata, come Torosidis e Romagnoli (in prestito). Cerci parla della possibilità di un ritorno a casa anche nel ritiro della Nazionale, il Toro frena: «Voglio tenerlo, sono pronto a rinnovargli il contratto», giura Cairo. E Sabatini non molla Iturbe, anche se il Verona continua a chiedere 30 milioni: in settimana sviluppi anche per la sua situazione. Nuovi indizi su Seydou Keita, lo svincolato ex Barcellona: l’agente è lo stesso di Garcia e mercoledì il centrocampista era ospite della Roma allo Sheraton Golf hotel di Fiumicino. L’accordo è a un passo. Capitolo stadio: in un colloquio con il sindaco Marino, a New York Pallotta ha ventilato l’idea di ospitare concerti di livello internazionale organizzati da uno dei partner dell’operazione, Aeg. Marino ha già detto sì.

Fonte: LA REPUBBLICA (F. FERRAZZA / M. PINCI)

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom