Rassegna Stampa

De Rossi e Manolas non danno sicurezza

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 05-10-2015 - Ore 07:18

|
De Rossi e Manolas non danno sicurezza

MESSAGGERO - ANGELONI - Pjanic è il centro di gravità permanente: un gol, un assist (involontario), più varie ed eventuali. Gervinho spacca e chiude la partita. Dietro, un po' si balla. 
SZCZESNY 6Un paio di indecisioni in uscita per l'estrema sicurezza, poi una bella parata su colpo di testa di Gilardino. 
TOROSIDIS 6Il primo tempo va quasi in ciabatte, grazie anche al lavoro di Florenzi, che sgroppa davanti a lui. La ripresa è più impegnativa, la vive con qualche apprensione di troppo. 
MANOLAS 5,5
La prendo io, la prendi tu, rischia il pasticciaccio con Szczesny dopo il vantaggio della Roma. Nella ripresa Gilardino e soci mandano in tilt, anche lui. Sia addormenta sul gol di Gonzalez.
DE ROSSI 5Va sul velluto quando la Roma fa gioco, fatica se deve difendere la roccaforte e rischia di sbagliare qualche appoggio di troppo in uscita. Sul gol di Gilardino un intervento in scivolata affrettato.
DIGNE 6Protetto da Iago Falque e con il risultato al sicuro, si diverte a cercare la profondità e anche il gol (bravo Sorrentino su un suo sinistro dal limite). Senza Iago è più solo. 
FLORENZI 7Come sostiene De Rossi, diventerà il miglior terzino del mondo. Ma anche da centrocampista/ attaccante non è malissimo (terzo gol stagionale e un assist). Anzi.
NAINGGOLAN 6,5
Si piazza a fare muro e, con il vento in poppa, accompagna la squadra anche in fase offensiva. La rabbiosa reazione del Palermo lo porta a tenere più la posizione. 
PJANIC 7,5
Un gol, il terzo in campionato, giocate di fino e sostanza. E' la testa e la mano della squadra. Un avvio di stagione come mai era successo per reti e assist. 
IAGO FALQUE 6,5
Diligente e utile. Dà equilibrio, per di più con una gamba malconcia. Esce stremato. 
SALAH 6Lo guardi e dici: chi è quello, un passante? Poi si accende e ti fa male. Vive di strappi, spesso letali. Stavolta un po' meno letali. 
GERVINHO 8Un gol molto bello. E uno vitale, quello del 4-2, che chiude la partita. E' tornato devastante e, udite udite, capocannoniere della Roma. 
EMERSON 6Venticinquesimo calciatore utilizzato, un paio di buoni cross, da rivedere in fase difensiva. 
UÇAN 6Entra e sbaglia subito due palloni, nel finale imbuca una buona palla a Gervinho (gol). Fa il suo. 
GYOMBER NGVentiseiesimo giocatore impiegato. Garcia lo mette esterno alto. Rivedibile, meglio se nel suo ruolo.
GARCIA 7Primo tempo, la Roma è logica e vincente. Nella ripresa, fa tirare il fiato a chi ne ha bisogno. Modificando uomini e assetto, inserendo (anche perché costretti) giocatori fuori ruolo (un rosa corta), è dura. 
DAMATO 5,5
Qualche sbavatura.

Fonte: MESSAGGERO - ANGELONI

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom