Rassegna Stampa

De Rossi, Maicon e Florenzi stop: il successo potrebbe costare caro

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 05-11-2015 - Ore 07:56

|
De Rossi, Maicon e Florenzi stop: il successo potrebbe costare caro

IL MESSAGGERO - TRANI - «Sono tre problemi muscolari e quindi da valutare bene. Florenzi si è fermato prima della lesione, Maicon è più inquietante e De Rossi ancora non sappiamo bene e dobbiamo quindi aspettare». Vittoria, dunque, di Pirro. Garcia la celebra così, di solito, quando perde gli uomini sul campo. Non cita Nainggolan, botta al ginocchio. Bastano l'adduttore della coscia sinistra di De Rossi (recidiva) e il flessore sempre sinistro di Maicon (il più grave) e il polpaccio destro di Florenzi. Spera, però, di recuperare i 2 italiani. Anche perché a centrocampo non avrà lo squalificato Pjanic che, con il rigore trasformato contro il Bayer, è adesso il migliore marcatore stagionale: 7 gol. «Dovevamo chiudere molto prima la partita, purtroppo abbiamo fallito numerosi contropiede» spiega Miralem. «Ciò che conta è aver preso i tre punti. Non siamo qualificati ma abbiamo superato il Bayer. Ora speriamo di battere domenica pure la Lazio». Spiega il black out della ripresa: «Caliamo di concentrazione e quest'aspetto va sicuramente migliorato. L'importante è aver ottenuto quello che volevamo ovvero i tre punti fondamentali per noi. In futuro si vedrà».

 

Fonte: IL MESSAGGERO - TRANI

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom