Rassegna Stampa

De Rossi si scusa con Maxi, Spalletti cerca di voltare pagina

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 24-08-2016 - Ore 21:40

|
De Rossi si scusa con Maxi, Spalletti cerca di voltare pagina

GAZZETTA.IT – ZUCCHELLI  – Stadio Olimpico, poco dopo la fine di Roma-Porto, prima di andare all’antidoping: Daniele De Rossi si è scusato con Maxi Pereira, il giocatore del Porto costretto ad uscire dopo un fallo del romanista (il terzino è stato operato in serata), espulso. De Rossi ha spiegato che non voleva far male in alcun modo, l’avversario ha preso atto del fallo scomposto ma non cattivo, e il chiarimento è stato immediato. Adesso il centrocampista aspetta la sanzione dell’Uefa: a Trigoria temono la stangata, visto che De Rossi era anche capitano, ma sono tutti concordi – come ha ribadito anche oggi lo stesso Daniele – che il fallo, magari ingenuo e sicuramente brutto da vedere, non aveva alcun intento violento. Per questo, oltre all’inevitabile multa prevista dal regolamento interno (che pagherà anche l’altro espulso, Emerson Palmieri), la società non prenderà alcun provvedimento disciplinare o economico nei confronti di De Rossi.
SPALLETTI E LA SQUADRA – Oggi il centrocampista era a Trigoria, come i compagni, e l’umore non era certamente quello dei giorni migliori. Ci ha pensato allora Spalletti, che dopo la disfatta col Porto ha dormito nel centro sportivo, a tirare su il morale alla squadra. Prima dell’allenamento, il tecnico, dopo aver analizzato con tanto di statistiche e video la partita, ha ribadito ai calciatori di essere comunque orgoglioso del percorso fatto per arrivare a giocarsi i preliminari, ma al tempo stesso ha ribadito la necessità di voltare pagina al più presto, ricostruendo in fretta quanto perso ieri sera. Come detto già pubblicamente ieri, in privato Spalletti ha ammesso che ci vorrà tempo per cancellare del tutto quanto successo con il Porto, ma il gruppo ha il dovere di farlo. Senza scusanti, ma responsabilizzandosi al più presto. A partire già da domenica a Cagliari perché, è il mantra che arriva da Trigoria, “la stagione è appena cominciata”.

Fonte: Gazzetta.it

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom