Rassegna Stampa

De Rossi, sospetta lesione al polpaccio

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 22-09-2014 - Ore 07:43

|
De Rossi, sospetta lesione al polpaccio

«Spero non sia nulla di grave», sussurra Rudi Garcia in una delle tante interviste nel dopo partita. Daniele De Rossi esce dall’Olimpico con un problema muscolare, l’ennesimo in questo scorcio di stagione (Castan, Uçan – stiramento adduttori per il turco -, Borriello e Iturbe gli altri). Al 37’ della ripresa, il centrocampista della Roma si ferma, manda il pallone in fallo laterale e chiede il cambio. Si getta a terra e indica il polpaccio. Per adesso non è facile spiegare di che entità sia l’infortunio, Daniele dovrà essere sottoposto ad accertamenti nei prossimi giorni (probabilmente domani), per capire se si tratti di unalesione (e di che grado, poi) o solo di un risentimento doloroso. Per adesso la paura è tanta, visto che il polpaccio è storicamente difficile da curare, o meglio ci vuole sempre tanto tempo. Le partite sono tante e tutte ravvicinate, Daniele, in caso di lesione accertata, non sarà a disposizione per questo mini tour del force, visto che in genere ci vogliono circa tre settimane. Ne sapremo di più.

Fonte: IL MESSAGGERO

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom