Rassegna Stampa

De Rossi tentenna, il Chelsea è tornato alla carica

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 29-05-2013 - Ore 10:45

|
De Rossi tentenna, il Chelsea è tornato alla carica

(Il Messaggero – U.Trani) Osvaldo ormai è da considerar fuori dalla Roma (e per il momento e non per il mondiale, anche dalla Nazionale), a prescindere dal nuovo tecnico. Da decifrare, invece, il futuro di De Rossi che, in lacrime, è uscito dall’Olimpico, consapevole che il derby di domenica potrebbe essere stato l’ultimo con la maglia della Roma. In bilico, e per certi versi da associare al destino di Daniele, rimane Pjanic. Al momento, invece, fuori del mercato i gioielli Marquinhos e Lamela, nonostante le richieste che continuano arrivare per loro dall’estero. In attesa dell’annuncio dell’allenatore, il quarto dell’éra Usa, a Trigoria si discute di quali saranno le dismissioni eccellenti per rendere più robusto il budget a disposizione per allestire una squadra finalmente competitiva. 

LE PRIORITÀ
Sabatini vuole cedere Osvaldo all’estero. Allegri, però, stima Matri. In quel caso è possibile sondare la Juve che tiene in pista l’italoargentino anche se attualmente sta cercando altri giocatori. Il ds giallorosso ha da una settimana l’offerta dell’Atletico Madrid, disposto a investire 20 milioni: è oggi la più concreta e soprattutto la più invogliante. Sabatini si prepara a partire per la Spagna: deve andare a chiudere con Pozzo per Benatia, discorso ben avviato già da due settimane, e quasi sicuramente si sposterà anche a Madrid per definire il trasferimento di Osvaldo che arrabbiato sta parlando pure con il Tottenham. Sull’italoargentino piombano anche il Psg e il Borussia Dortmund.

IL CONFRONTO
De Rossi, invece, sta aspettando di conoscere chi allenerà la Roma. Sa che Allegri vorrebbe affidargli il ruolo che nel Milan ricopriva, davanti alla difesa, van Bommel. Al tempo stesso attende notizie da Mourinho che punta a portarlo al Chelsea. Ancelotti, invece, non è riuscito per ora a convincere il Real Madrid che è contrario a ingaggiare trentenni.Baldini, ieri a Londra per incontrare con Pallotta, in queste ore si informerà con i dirigenti del Chelsea su quanto hanno intenzione di investire per De Rossi: il club inglese, un mese fa, si era fermato a circa 10 milioni, mentre il manager del calciatore aveva garantito al dg giallorosso un possibile rilancio fino a 12. Daniele spera di avere le idee chiare prima del 9 giugno, giorno della partenza per il Brasile: sarà impegnato con l’Italia nella Confederations Cup e la distanza da Roma non agevolerebbe la negoziazione. Baldini ha approfittato del viaggio per chiamare il Fulham che è sempre interessato a Stekelenburg. 

DUBBI E TENTAZIONI
Pjanic piace al Tottenham e anche il Bayern Monaco ci sta pensando. Ma Allegri potrebbe rilanciarlo. Da regista, se andrà via De Rossi, o da trequartista. Il bosnianco sta riflettendo se sia il caso di andar via. Vuole garanzie sul ruolo, prima di parlare di rinnovare.Marquinhos, pure se con un tweet dice di essere «onorato di vestire questa maglia», ha ricevuto un’offerta dal Psg che sfida il Barça.

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom