Rassegna Stampa

De Sanctis e l’operazione al gomito “Solo un interventino, nulla di grave”

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 15-05-2014 - Ore 07:56

|
De Sanctis e l’operazione al gomito “Solo un interventino, nulla di grave”

 Morgan De Sanctis ha voluto fare chiarezza sulle sue condizioni fisiche, infortunio al gomito, alla luce delle molte voci che si sono accavallate nelle ultime ore. Operazione, lungo stop e addirittura carriera a rischio. «Mi è dispiaciuto molto che qualcuno abbia fortemente distorto la mia condizione fisica. Quello che ho al gomito non mi ha impedito di fare trentasei partite, di allenarmi sempre e di avere un’attività regolare. Sto facendo delle valutazioni visto che siamo a fine anno, non prevedono chissà quale tipo di intervento. Si svilupperà tutto nei prossimi giorni ma senza allarmismi. Operazione? Potrebbe anche succedere, se ci fosse è un interventino di poco. Per i tecnicismi lo spiegheranno i dottori», ha dichiarato. L’interventino (pulizia del gomito) si farà: stop di 10 giorni, recupero completo in 5, 6 settimane. Nessun problema per la prossima stagione.

 
DAJE LUKASZ - E a Genova, come accaduto contro la Juventus, tra i pali andrà il polacco Skorupski. «È riuscito con semplicità e tranquillità a dimostrare tutto quello che aveva dimostrato durante la stagione negli allenamenti. E’ un ragazzo con grande qualità, ha un talento smisurato sul quale la Roma crede fortemente che mette a tacere quelle voci che volevano la Roma interessata a un portiere giovane e forte perché la Roma già lo ha», il parere di Morgan. Per la gara contro il Genoa vendita dei biglietti riservata soltanto ai residenti in Liguria, come da disposizione del Viminale. Si va verso una Roma assolutamente inedita, a Marassi: ci dovrebbe essere spazio anche per i molti giovanissimi nella rosa di Rudi Garcia.

Fonte: il messaggero

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom