Rassegna Stampa

De Sanctis: ''Temo il campo più del freddo''

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 25-11-2014 - Ore 08:26

|
De Sanctis: ''Temo il campo più del freddo''

L’ultima volta in Champions, a Monaco, è toccato al suo amico-rivale Lukasz Skorupski difendere la porta giallorossa. Stasera, però, tra i pali ci sarà di nuovo Morgan De Sanctis, reduce dalla prestazione non brillante di Bergamo. «Dopo l’infortunio – le sue parole ieri in conferenza -ho impiegato tempo per rimettermi a posto, e per giocare ogni tre giorni bisogna essere al 200%. Ultimamente ero solo al 100% e quindi col mister avevamo preso la decisione di non giocare sempre. Ora, però, sono pienamente recuperato»Non è stato, il suo, il solo infortunio a mettere in difficoltà Garcia. «Considerando quello che è successo negli ultimi due mesi e mezzo, è evidente che non siamo stati fortunati: è più facile gestire delle situazioni quando si è in 25 rispetto a quando si è in 14. Facendo questa valutazione ritengo che la prima parte della stagione della Roma sia stata ottima».

Più del freddo – è prevista una temperatura di parecchi gradi sotto zero – De Sanctis teme le condizioni del campo«Dobbiamo essere pronti con la testa a capire le condizioni del terreno di gioco, quello è fondamentale. Il freddo ci sarà per entrambe le squadre, ma loro hanno il vantaggio di conoscere il campo in queste condizioni».

Fonte: CORSERA (G. PIACENTINI)

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom