Rassegna Stampa

Derby davanti alla tv

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 15-01-2014 - Ore 09:30

|
Derby davanti alla tv

Passa la Lazio e la Roma resta con il calendario in sospeso. Il Napoli deve battere l’Atalanta per garantire ai giallorossi il quarto di finale all’Olimpico con la Juventus, altrimenti la Lazio sfiderà i bergamaschi in casa e per i giallorossi arriverà la seconda trasferta a Torino nel giro di due settimane e mezzo.

Un inconveniente che da Trigoria proverebbero comunque ad evitare tramite mezzi legali: la Roma è pronta a fare ricorso contro l’applicazione di un regolamento assurdo, che non consente di giocare nello stesso stadio due partite dello stesso turno, per il principio di «concomitanza», che la Lega applica anche se non sussiste una vera contemporaneità, perché le gare si disputerebbero con una settimana di distanza.

Al Bernardini stasera tiferanno Napoli per scongiurare l’inversione di campo, la Lazio naturalmente preferirebbe incontrare l’Atalanta all’Olimpico: sarà derby davanti alla tv. Benitez sicuramente stasera (ore 21, diretta Rai2) preferirebbe fare un «favore» alla Roma, perché vorrebbe dire passare il turno e incontrare i biancocelesti al San Paolo, in virtù dell’ingresso del Napoli come secondo nel tabellone. Hamsik è pronto. Reina sta bene, ma potrebbe toccare ancora a Rafael. Zapata dovrebbe far rifiatare Higuain, Colantuono ha lasciato a Bergamo Denis.

Fonte: Il Tempo

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom