Rassegna Stampa

Destro, la Corte dice no alla Roma

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 18-04-2014 - Ore 09:31

|
Destro, la Corte dice no alla Roma

Alla fine è andato tutto come si pensava. Mattia Destro dovrà saltare le gare contro Fiorentina, Milan e Catania per ritrovare la gioia del campo in occasione del match contro la Juventus: come riporta l’edizione odierna del «Corriere dello Sport», il centravanti si è visto confermare le tre giornate di squalifica dopo che il ricorso della società è stato respinto dalla Corte federale.

 

L’arringa difensiva ruotava intorno all’inammissibilità della prova tv, visto che l’arbitro Massa aveva sanzionato l’azione in cui è avvenuto il contatto tra Destro e Astori: il direttore di gara aveva fischiato e ammonito il difensore sardo, ravvisando un fallo, per questo la Roma ha chiesto di attenersi alle regole che non prevedono una retroattività della moviola se il fallo viene visto dall’arbitro.

Fonte: corsera

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom