Rassegna Stampa

Destro: “Merito il Brasile”

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 15-05-2014 - Ore 09:17

|
Destro: “Merito il Brasile”

È  tra  i  30,  ora punta a entrare tra i 23. Destro, ieri al Tg1, ha tirato un sospiro di sollievo:  «Ero  in  ansia,  ma credo di essermelo meritato, ho grande autostima e voglia di andare in Brasile.  Dopo  l’infortunio non era facile, devo ringraziare  Garcia.  Senza la squalifica avrei potuto      dimostrare      di più…».  Chi  guarderà  il mondiale in tv è Florenzi:    «Come    ho    preso l’esclusione? Da giocatore  ambizioso.  Ho  altri due mondiali a disposizione. 

 

De Sanctis, invece, ha dato  l’addio  all’azzurro nel 2013: «Non mi pento,  sono  stato  coerente. Codice etico? È stato creato  un  polverone   con Destro e De Rossi. Tutti i  grandi  club  hanno  un regolamento      interno, ma la gestione pubblica diventa   problematica». Infine sulle sue condizioni: «Il mio gomito è sotto  controllo  anche  se  i medici  stanno  valutando  l’operazione.  La  Roma non ha bisogno di altri portieri anche perché c’è  Skorupski,  è  il  futuro».  Pjanic,  infine,  oggi sarà in ritiro con la Bosnia.

Fonte: Leggo – F.Balzani

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom