Rassegna Stampa

Destro si sposa, ma Conte lo vuole subito in ritiro

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 01-09-2014 - Ore 08:58

|
Destro si sposa, ma Conte lo vuole subito in ritiro

Probabilmente non pensava di essere convocato e così Mattia Destro ha fissato il matrimonio per oggi 1° settembre, giorno in cui, guarda caso, si raduna anche la nuova Nazionale di Antonio Conte. L’attaccante giallorosso è stato chiamato, per cui ora c’è il problema di conciliare i due appuntamenti.

Nozze alle 5 della sera Destro e la sua fidanzata Ludovica Caramis, valletta de «L’Eredità» su Raiuno, si sposano oggi ad Ascoli Piceno, alle ore 17, nella chiesa dei Santi Vincenzo ed Anastasio. In serata il ricevimento. Sembra però che Antonio Conte non sia dell’idea di concedere la prima notte di nozze all’attaccante della Roma e alla sua signora. Il nuovo c.t. vorrebbe che il giocatore, una volta pronunciato il fatidico sì e e esauriti i brindisi di rito, si mettesse in viaggio alla volta di Coverciano. Staremo a vedere se finirà proprio così o se Conte si farà intenerire dagli sposini. Ieri il c.t. ha rilasciato un’intervista a Rai Sport: «Chi arriva deve meritare di rimanere in Nazionale altrimenti non avrò pietà per nessuno. Meglio perderne uno o due e conquistarne 25 piuttosto che perderli tutti. Il talento da solo non ti fa vincere, se non sei Maradona o Messi. Ho parlato con Pirlo, ho voluto sincerarmi che avesse ancora il fuoco sacro dentro. È un combattente come Vidal, mi ha dato disponibilità e mi basta».Gigi Buffon stasera parteciperà all’amichevole del Papa, all’Olimpico di Roma. Il capitano azzurro avrà il compito di rappresentare la nostra Nazionale.

Contro Olanda e Norvegia Gli azzurri devono preparare due partite. La prima giovedì a Bari, l’amichevole contro l’Olanda. La seconda martedì 9 a Oslo contro la Norvegia, prima gara delle qualificazioni all’Europeo 2016 in Francia.

Fonte: gasport

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom