Rassegna Stampa

Diawara, dal Napoli 18 milioni cash. Roma all’angolo, c’è l’ipotesi asta

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 30-07-2016 - Ore 09:49

|
Diawara, dal Napoli 18 milioni cash. Roma all’angolo, c’è l’ipotesi asta

CORRIERE DI BOLOGNA – BENEFORTI - L’assalto ad Amadou Diawara lo ha sferrato personalmente Aurelio De Laurentiis, per ora la sua offerta è di 17 milioni più 1 di bonus ma il presidente del Napoli potrebbe anche alzarla nelle prossime ore non volendo perdere questo ragazzo del quale Sarri si è invaghito. C’è di più: nel caso in cui De Laurentiis non ce la facesse a chiudere l’affare, ecco che potrebbe chiamare lo stesso Joey Saputo per fare una chiacchierata tra proprietari. Andiamo avanti: a questo punto bisogna capire se la Roma mollerà la presa o se di contro sarà disposta a fare un’asta pur di portare Diawara a Trigoria. Che poi è proprio dove voleva arrivare Claudio Fenucci, come più volte abbiamo scritto negli ultimi giorni. Ora, va detto che nell’ambiente del Napoli a Dimaro, dove la squadra sta lavorando, sono convinti che ADL troverà la quadratura del cerchio per Diawara una volta che avrà ceduto Valdifiori al Torino, non potendo rischiare di farselo portare via da un’altra società dopo quanto è avvenuto con Higuain, a questo va poi aggiunto che lo stesso Riccardo Bigon ha fatto sapere sotto sotto al mondo Napoli che l’affare potrebbe chiudersi anche entro tempi brevi, ma al di là di tutto ciò non si può ancora dire che Diawara giocherà di sicuro nel Napoli questa annata, sapendo quanto è interessato Sabatini al ragazzo guineiano e alla luce anche del fatto che la Roma sta vendendo Leandro Paredes.

Una sottolineatura importante: tutto sta a vedere quanto tempo il Bologna darà alla Roma per pareggiare o addirittura di nuovo per superare l’offerta del Napoli, primo perché il Napoli è a oggi la società italiana che può spendere di più (attenzione, anche come modalità di pagamento) per il tesoro che gli è piovuto addosso dalla clausola rescissoria di Higuain, secondo perché il Bologna per nessun motivo al mondo può farsi scappare tutto questo autentico bendiddio che De Laurentiis è disposto a garantirgli. Certo, il Napoli ha già parlato con gli agenti di Diawara per quanto riguarda l’ingaggio, ebbene, in linea di massima già è stato raggiunto un accordo verbale tra Piraino e Giuntoli, come d’altra parte lo stesso Piraino lo aveva raggiunto con Sabatini. È vero, gli agenti del giocatore dovrebbero ancora superare lo scoglio De Laurentiis, che da sempre è uno che spacca il capello in quattro, ma in questo momento ADL non può assolutamente permettersi di non fare bingo. Intanto è stata confermata l’indiscrezione dei giorni passati secondo la quale sbarcherà a Casteldebole il giovane attaccante nigeriano della Roma Umar Sadiq, indipendentemente da dove finirà Diawara.

Fonte: Corriere di Bologna - Beneforti

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom