Rassegna Stampa

Difesa Roma, idea Zabaleta e Vermaelen

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 27-06-2016 - Ore 07:10

|
Difesa Roma, idea Zabaleta e Vermaelen

LA REPUBBLICA - FERRAZZA - PINCI - Una difesa completamente nuova. O quasi. Spalletti è in attesa che Sabatini gli ricostruisca la linea dei quattro, che, al momento, è un vero e proprio cantiere aperto. L’obiettivo più concreto sulla fascia destra resta Zabaleta. I contatti con il giocatore e col Manchester City sono stati avviati da Sabatini già la scorsa primavera. Il problema sono i costi, si tratterebbe infatti di un affare da 12 milioni di euro, solo per il primo anno. Il City si "accontenterebbe" di 3 milioni di euro, visto che il titolare è Sagna e Zabaleta non rientrerebbe nei piani di Guardiola, oltre ad avere il contratto in scadenza tra un anno. Il nodo vero della questione è che il giocatore chiede uno stipendio netto di 3 milioni l’anno, per tre anni. A cui aggiungere una “commissione” totale da circa 3 milioni per l’agente. Si lavora per ridurre l’esborso, il calciatore ha dato il suo gradimento. È poi confermato essere Vermaelen del Barcellona l’obiettivo primario da affiancare a Manolas: Spalletti ha chiesto un mancino, che possa fare anche il terzo in una difesa a tre (all’occorrenza). Valutazione intorno ai 10 milioni, la Roma può garantirne 3-4 per il prestito e altri 6-7 per un riscatto che non vorrebbe obbligatorio, visto lo scarso impiego delle ultime stagioni. Lui però sta bene e anzi sta giocando da titolare l’Europeo con il Belgio. L’alternativa è N’Koulou, camerunense svincolato che ha appena preso il passaporto francese.

Fonte: La Repubblica - Ferrazza - Pinci

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom