Rassegna Stampa

Dodò si ferma. Torosidis ok, Bastos cresce

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 31-01-2014 - Ore 08:18

|
Dodò si ferma. Torosidis ok, Bastos cresce

Finora non aveva saltato mai neanche un allenamento, ieri si è dovuto arrendere ad un problema muscolare ai flessori della coscia sinistra. Dodò è uscito con il volto scuro dall’allenamento mattutino, temendo una possibile lesione. Per sapere l’entità dell’infortunio bisognerà però aspettare altre 24 ore. Di certo, l’esterno brasiliano salterà la sfida di domenica con il Parma e quella di mercoledì, in Coppa Italia, con il Napoli, per il resto si vedrà. Un infortunio che non ci voleva per Dodò, proprio nel momento in cui aveva perso il posto da titolare a sinistra a favore di Torosidis (in campo contro Juventus e Verona) e mentre Balzaretti è ancora ai box per 45-50 giorni. Quasi pronto L’infortunio del giovane brasiliano apre le porte anche all’ultimo arrivato, Michel Bastos, che sta accelerando i tempi di recupero. Vederlo in campo con il Parma è ancora presto, per la panchina invece non ci sarà problema. Poi, però, l’impressione è che con quattro partite in dieci giorni (tra campionato e Coppa Italia) l’esordio di Bastos sia sempre più vicino. Un po’ di apprensione, invece, per Pjanic e Strootman: il primo è alle prese con un problema al ginocchio, il secondo alla caviglia. Ma entrambi con il Parma dovrebbero esserci.

Fonte: Gazzetta dello Sport - PUGLIESE

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom