Rassegna Stampa

Dodò si scalda, Maicon ok

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 24-11-2013 - Ore 09:30

|
Dodò si scalda, Maicon ok

Torosidis non potrà giocare, ma forse tutti gli altri, eccetto Francesco, saranno disponibili».Rudi Garcia è fiducioso. Il tecnico della Roma, a poche ore dalla sfida contro il Cagliari di Lopez, conta sul recupero dei diversi giocatori che, nelle ultime ore - complici le nazionali - si sono dovuti fermare per dei piccoli infortunii.

A preoccupare, però, sono anche le condizioni di Federico Balzaretti: «Vedremo domani, spero possa allenarsi. Se non sarà così, ho pensato a altre soluzioni». Ha svelato Garcia. Altre soluzioni che vedrebbero l’impiego di Dodò. Il giovane brasiliano, infatti, dovrebbe prendere il posto dell’esterno torinese nella difesa a quattro giallorossa che, oltre a lui, sarà composta dalla coppia di centrali Benatia-Castan e da Maicon. L’ex Inter, infatti, «sta bene. Lui ha giocato 2 volte per 90 minuti in 3 giorni. Per questo ha lavorato in palestra e ha fatto un lavoro di scarico. Domani (oggi, ndr) sarà in gruppo senza problemi, ma dobbiamo fare attenzione con un giocatore che non ha giocato molto in 2 anni».

Il centrocampo, invece, salvo clamorose sorprese, sarà il solitocomposto da De Rossi davanti alla difesa, con Strootman e Pjanic intermedi. Mediana che sarà a forte rischio squalifiche. Tutti e tre (più Florenzi) sono, infatti, diffidati e un eventuale cartellino giallo li costringerebbe a saltare la gara successiva contro l’Atalanta. Per quanto riguarda l’attacco, il tridente favorito dovrebbe essere quello composto da Gervinho («ci dà opportunità differenti, ha un profilo che per me è unico», le parole di Garcia), Florenzi e Ljajic. In panchina Borriello che oggi «sarà con il gruppo, sicuramente», dopo essersi allenato a parte negli ultimi giorni. Altre buone notizie arrivano, invece, da Destro che oggi probabilmente riceverà la prima convocazione in stagione: «Sul piano medico è guarito. Sul piano fisico bisogna lavorare molto, ma sta molto meglio - le parole del tecnico francese -. È convocabile, ma sicuramente non sarà al 100% e non potrà aiutare la squadra per più di pochi minuti».

TOTTI Nella mattinata di ieri Totti si è sott

oposto a nuovi controlli per monitorare la guarigione dall’infortunio muscolare accusato durante la gara con il Napoli dello scorso 18 ottobre. Il Capitano - come ha comunicato la Roma con una nota sul proprio sito - è stato sottoposto a risonanza magnetica e a una successiva visita di controllo dal Professor Mariani, alla presenza dello staff sanitario giallorosso. Gli esami «hanno evidenziato un miglioramento delle condizioni fisiche del giocatore, che da domani aumenterà i carichi di lavoro». Tra circa sette giorni ci saranno ulteriori accertamenti. In attesa della visita, svoltasi nella clinica Villa Stuart, il Capitano ha incontrato il "Totti degli Emirati" (così lo chiamano), Amer Al Hammadi, centrocampista del Baniyas e della Nazionale degli Emirati Arabi. 

 

 

Fonte: Il Romanista

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom