Rassegna Stampa

Domani contro il Belgio via libera al 4-4-2 con Eder e Pellé in attacco

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 12-11-2015 - Ore 08:17

|
Domani contro il Belgio via libera al 4-4-2 con Eder e Pellé in attacco

REPUBBLICA - TRANI - Conte, a quanto pare, ha scelto il 4-4-2. Domani contro il Belgio proprio come a ottobre contro l'Azerbagian. E' il sistema di gioco che, alzando i 2 esterni di centrocampo, gli permette di attaccare con 4 giocatori (4-2-4). Provata sia al mattino che nel pomeriggio sempre la stessa formazione: Buffon; Darmian, Bonucci, Chiellini, De Sciglio; Florenzi, Marchisio, Parolo, Candreva; Eder, Pellè. Il test contro la nazionale di Wilmots conta anche per scalare il ranking: gli azzurri sono al 13° posto in quello Fifa (il Belgio è appena diventato primo davanti alla Germania e all'Argentina) e al 6° in quello Uefa. 
La Nazionale lavorerà stamattina a Coverciano e dopo pranzo partirà da Firenze per Bruxelles dove nel tardo pomeriggio si allenerà allo stadio King Baudouin. All'ex Heysel gli azzurri, il presidente Carlo Tavecchio, la Juve rappresentata da Paolo Garimberti e Mariella Scirea, e l'associazione dei familiari delle vittime guidata da Andrea Lorentini andranno a deporre una corona di fiori davanti alla lapide nella curva Z che ricorda la tragedia di 30 anni fa. La Nazionale rientrerà sabato mattina in Italia e si fermerà di nuovo a Coverciano per preparare la seconda amichevole di novembre, in programma martedì a Bologna contro la Romania.

Fonte: REPUBBLICA - TRANI

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom