Rassegna Stampa

Domani serve un’altra Roma

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 24-11-2014 - Ore 11:11

|
Domani serve un’altra Roma

La Roma è volata a Mosca per rimanere in Europa. Attenzione: quella che gioca domani sera non dovrà essere la squadra che ha battuto sabato l’Atalanta. Pur avendo conquistato i tre punti, i giallorossi hanno deluso non poco. Specialmente in difesa, hanno mostrato crepe preoccupanti: Ashley Cole è inguardabile, De Sanctis ha avuto diverse pause (eufemismo), gli altri non hanno brillato. Insomma, mister Garcia dovrà studiare bene la partita se non vuole uscire con le ossa rotte dallo stadio del Cska. Si dirà: ricordate che cosa è successo all’andata? Un cinque a uno inequivocabile. Dunque, non dovrebbero esserci problemi. Non è così assolutamente. In primo luogo, perché ogni match ha una storia a sé; secondariamente, perché si giocherà in un ambiente diverso, dove il freddo la farà da padrone. Infine, perché da quel giorno, i russi sono migliorati molto, tanto da mettere ko il Manchester City. Allora, o si conquistano punti, oppure si è fuori al novantanove per cento. Con una lunga serie di conseguenze non solo psicologiche, ma anche economiche [...]

Fonte: CORSERA (B. TUCCI)

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom