Rassegna Stampa

Dopo Abner due obiettivi: sono Ghoulam e Cabaye

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 04-11-2013 - Ore 10:23

|
Dopo Abner due obiettivi: sono Ghoulam e Cabaye

La settimana piena, con tre partite in otto giorni, ha dimostrato ancora una volta che, pur non essendo impegnata sul fronte europeo, la Roma ha comunque bisogno di rinforzi a gennaio. Non si vede come altrimenti possa sfidare con chance le sue dirette rivali in zona primato. (...).  Bloccato il giovanissimo brasiliano Abner del Curitiba, nazionale Under 17, ma che arriverà soltanto a giugno, la Roma si sta guardando intorno per un esterno difensivo. Faouzi Ghoulam 22 anni del St.Etienne (fascia sinistra) è una delle prime scelte anche se la concorrenza è agguerrita. In Italia piace il torinista D’Ambrosio che può giocare su entrambi i versanti. Molto bravo a spingere, forse un po’ meno a difendere. Tre titolari inamovibili, un ottimo rincalzo come Bradley, poi il fido Taddei e niente più considerando Marquinho un esterno e Florenzi un attaccante anche se adattabile in ogni zona del campo. Troppo poco per una Roma che vuol sprintare fino in fondo. Serve un altro centrocampista universale. Di qualità e di quantità. Yohan Cabaye (27), un fedelissimo di Garcia, sarebbe il massimo. Gioca e non gioca a Newcastle. Valutazione altissima (intorno ai 15 milioni) a fronte di un utilizzo non certo da top player e neanche da titolare inamovibile. Potrebbe arrivare a Roma con la solita formula del prestito oneroso con diritto oppure obbligo di riscatto. Dalla Premier, via Tottenham, potrebbero arrivare con la stessa formula, il brasiliano Sandro (24) o il tedesco Holtby (22), quest’ultimo però con caratteristiche più offensive. Vale per loro lo stesso discorso fatto per Cabaye. (...)

  In teoria, con il ritorno a pieno regime di Gervinho, Totti e anche Destro, la Roma sembra al completo nel reparto. Resta aperto l’interrogativo Borriello che, pur recuperato alla causa, potrebbe ricevere offerte importanti per andare a giocare da titolare in altre squadre. In questo caso la Roma ci penserà su e deciderà in accordo col giocatore che, pur spalmandosi il pesante ingaggio, è sempre uno di quelli che pesa di più sul club da questo punto di vista. Se Borriello dovesse andar via a gennaio, la Roma potrebbe puntare subito Biabiany del Parma o andare su Djordjevic (26) del Nantes (in scadenza a giugno) oppure tornare su Cvitanich (29), eclettico attaccante del Nizza, 6 gol in 10 partite in questo primo scorcio di stagione in Ligue 1. (...)

Fonte: Corriere dello Sport

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom