Rassegna Stampa

Dopo Destro saluta Holebas

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 26-06-2015 - Ore 06:25

|
Dopo Destro saluta Holebas

IL TEMPO – SERAFINI - In fondo Garcia , almeno su questo, non aveva torto. Prima di comprare si penserà a vendere. Dopo aver trovato l'accordo con il Monaco per una cifra intorno ai 15 milioni di euro (compresi i bonus), la Roma lavora ad oltranza per convincereMattia Destro ad accettare il trasferimento in Francia, non tanto per la destinazione (gradita al ragazzo), quanto per abbassare l'alta richiesta dell'ingaggio, circa 2,5 milioni netti a stagione, avanzata dal giocatore. Nonostante il rischio di dover tornare in un ambiente con cui ha definitivamente rotto (ieri sul suo profilo facebook sono piovuti parecchi insulti), l'attaccante è pronto a salutare Roma, ma lo farà provando ad ottenere il massimo. Oggi si continuerà a trattare, anche se per la fumata bianca filtra comunque ottimismo. E una cessione chiama l'altra. Nelle ultime ore si sono concretizzate almeno due offerte per Holebas , richiesto in Premier League (Watford) e in Turchia. Il greco, pagato dalla Roma poco più di un milione appena un anno fa, sta valutando l'idea di lasciare la capitale. Stesso discorso per Cole (che aspetta proposte concrete).

La rivoluzione sulla corsia di sinistra ha acceso anche la suggestione di poter puntare sul terzino del Monaco Kurzawa : l'ipotesi di un inserimento all'interno dell'operazione Destro è stata però prontamente bloccata dall'alta valutazione del cartellino, fissata oltre i 20 milioni. Quindi in caso ulteriori discorsi verranno presi in considerazione soltanto in seguito.

Mentre è attesa soltanto l'ufficialità per il trasferimento di Gervinho all'Al Jazira, prosegue l'opera di convincimento per Doumbia , per nulla attratto dall'offerta cinese del Beijing. La Roma sta vagliando le alternative soprattutto in Inghilterra (West Ham), dove però è stato richiesto il prestito dell'ivoriano con il semplice diritto di riscatto. Formula poco gradita al ds che punta ad una cessione definitiva. Poi spazio agli acquisti: mentre cresce la concorrenza su Salah , proprio ieri Sabatini si è lasciato scappare (volutamente?) un altro indizio al sito spagnolo Abc.es: «È vero siamo interessati a Bacca». Nulla di nuovo, perché l'attaccante colombiano del Siviglia resta un obiettivo, ma non certamente l'unico. Ufficializzata nel frattempo il riscatto della seconda metà del cartellino di Nainggolan per 9 milioni di euro. Una cifra bassa, ma che sarà compensata dai costi dell'operazione Ibarbo (verrà reso ufficiale per motivi di bilancio soltanto a luglio) in un pacchetto totale da circa 20 milioni. Intanto per il centrocampista belga è pronto l’adeguamento contrattuale da 3,5 milioni netti a stagione.

Conclusa la tappa a Montecarlo, il ds è ritornato a Milano (dove rimarrà fino a domani) per sbrigare gli altri appuntamenti in agenda. In serata è andato in scena un nuovo incontro con Raiola per Romero . Il portiere argentino, a costo zero, rimane in pole. Questione comproprietà: mancato l'accordo con il Pescara si andrà alle buste per Politano e Caprari , mentre in attesa della scadenza fissata per oggi pomeriggio, Antei è destinato a rimanere a Sassuolo. Barba Stoian invece torneranno momentaneamente alla base. Curiosità: dopo aver interrotto il rapporto professionale con la Lazio,Jesse Fioranelli entrerà a far parte dello staff degli osservatori di Trigoria.

Fonte: IL TEMPO – SERAFINI

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom