Rassegna Stampa

Dopo i disastri di Genova, c’è Mazzoleni

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 21-03-2014 - Ore 08:31

|
Dopo i disastri di Genova, c’è Mazzoleni
Dopo i disastri di Genoa-Juventus, il designatore non ferma Paolo Silvio Mazzoleni. L’arbitro bergamasco a Marassi ha negato un rigore al Genoa, annullato un gol regolare di Osvaldo, non ha espulso Vidal dopo aver concesso giustamente il rigore ai rossoblù. Sarà lui a dirigere Chievo-Roma. È la 15esima direzione in stagione: nei precedenti 14 incontri da lui arbitrati 5 volte ha vinto la squadra in casa, in 2 occasioni si è verificato il segno X, mentre in 7 partite ha vinto la squadra ospite.
 
Mazzoleni ha già arbitrato la Roma al Bentegodi, nella gara vinta quest’anno dai giallorossi per 3-1. Quel giorno ci furono molte proteste per il rigore concesso per fallo su Torosidis (si era sul 2-1 a 7’ dal termine), ma poi la moviola dimostrò che il rigore c’era. In totale sono 11 le occasioni in cui la Roma è stata arbitrata dal fischietto bergamasco: 6 le vittorie, 4 pareggi e solo una sconfitta due anni fa in casa del Milan. Con Mazzoleni bilancio positivo anche per il Chievo: i veronesi, infatti, nei 16 precedenti con l’arbitro di Bergamo, hanno vinto in 6 occasioni, mentre in 5 partite hanno pareggiato. In 5 match hanno totalizzato 0 punti.

Fonte: Il Romanista

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom