Rassegna Stampa

Dzeko si avvicina: il ds Sabatini offre 20 milioni al City

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 08-07-2015 - Ore 07:32

|
Dzeko si avvicina: il ds Sabatini offre 20 milioni al City

IL MESSAGGERO - CARINA - «Veicolate il silenzio». È l’input che trapela da Trigoria. La calma apparente che regna sul mercato giallorosso ha due possibili spiegazioni: 1) la Roma è bloccata da alcune operazioni in uscita 2) A breve saranno annunciati colpi che metteranno a tacere il malumore che inizia a serpeggiare nella tifoseria. I nomi sono sempre i soliti: Dzeko per l’attacco, Baba nel ruolo di terzino sinistro e Romero per la porta. Se la trattativa per l’argentino non accelera viste le richieste dell’ex doriano (3 milioni d’ingaggio), quella per il centravanti alterna sensazioni positive (intesa di massima con il calciatore) all’attesa che l’affondo col City (20 milioni la valutazione) prenda finalmente il via. Per questo motivo rimangono sempre in lizza i nomi di Mitrovic (anche se ancora per poco: ha già comunicato che aspetterà la Roma un altro paio di giorni e poi firmerà per il Newcastle) e di Lukaku. 
PROPOSTA PER L’AUGSBURGA conti fatti, è soprattutto la trattativa con l’Augsburg a procedere spedita. La prossima settimana è previsto un incontro in Germania tra l’intermediario che si sta occupando dell’operazione e il club tedesco che chiede 20 milioni. Forte del sì del ghanese (quinquennale da 1,5 milioni più premi), la Roma è pronta a raddoppiare la prima offerta (8 milioni), rispedita al mittente: 8+8. Trapela moderato ottimismo anche se Sabatini (al quale è stato proposto Ansaldi) tiene bloccato Adriano. Anche in questo caso c’è l’assenso del difensore, meno del Barcellona che col mercato bloccato sino a gennaio sta ancora valutando se cederlo o meno. Il ds, per non smentire la fama di chi lo vuole lavorare su più tavoli, nelle ultime ore è tornato ad interessarsi anche a Vrsaljko, già seguito lo scorso anno e fino a poche ore fa ad un passo dal Napoli. Costa 10 milioni. A destra Krafth, classe ’94, rimane una possibilità concreta. Quale sia la strategia della Roma, di certo c’è che la società continua a scontrarsi con i no reiterati di alcuni calciatori che non rientrano nei piani tecnici di Garcia. Doumbia ha declinato l’offerta del Watford (pronto a chiudere per Okaka): ora è il turno del West Ham. Per Gervinho c’è stato un sondaggio del Galatasaray, Tallo ha rifiutato il Perugia (resta in corsa il Lille), Marquinho invece l’Al Nasr perché vuole tornare al Fluminense. E Destro? Si allena come se il tira e molla col Monaco non fosse mai iniziato anche se l'agente Vigorelli, sistemato l'ex Astori al Napoli, oggi tornerà a parlare col club del Principato. Capitolo Romagnoli: il Milan fa sul serio, da 15 milioni è pronto a salire a 18.

Fonte: IL MESSAGGERO - CARINA

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom