Rassegna Stampa

E adesso la Procura indaga sul 3-2

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 29-10-2014 - Ore 09:09

|
E adesso la Procura indaga sul 3-2

Gianluca Rocchi tornerà in campo dopo la sospensione dovuta alla bufera di Juve-Roma. Una bufera che è sul tavolo della procura di Roma che indaga per aggiotaggio. La partita del 5 ottobre ha condizionato la vetta della classifica di Serie A. E i destini finanziari delle due società, entrambe quotate. Per questo l’associazione Assotutela ha presentato querela in cui ripercorre quei 90’ e tutto quello successo dopo.
«L’incontro — scrive l’associazione nell’esposto che ha dato il via all’indagine — veniva gestito con palesi errori che condizionavano l’andamento della gara fino al risultato finale». Innanzitutto il primo rigore, «fischiato per un fallo di mano avvenuto fuori dall’area di rigore». Poi i tempi del recupero: un minuto concesso, quasi due quelli giocati. Con tanto di rigore per la Signora. «Al minuto 46,24 e — quindi — fuori del tempo regolamentare in favore della Juventus veniva fischiato un nuovo calcio di rigore per un fallo commesso ancora una volta fuori dall’area ». E, all’86° «Bonucci realizzava il gol della vittoria, pur essendo l’azione condizionata da un’evidente fuorigioco del calciatore Vidal».

Errori che hanno avuto conseguenze anche in Borsa. «L’evidenza di tali fatti di gioco, condizionati da palesi errori del direttore di gara, il giorno successivo provocava della conseguenze anomale sull’andamento del mercato azionario. Le azioni dell’A. S. Roma chiudevano la giornata con una perdita del 4%, mentre quelle della squadra piemontese beneficiavano di un aumento dell’1%». E tutto questo, secondo il presidente di Assotutela, Michel Emi Maritato, ha un solo nome: aggiotaggio. Ipotesi di reato sulla quale è al lavoro il procuratore aggiunto Nello Rossi. Possibile che vengano delegati accertamenti per stabilire se, davvero, ci sono state oscillazioni dei titoli. I pm sembrano intenzionati ad acquisire anche i filmati della partita. Primi passi che potrebbero portare, poi, a sentire Rocchi. E in quel caso, il fischietto verrebbe sentito come indagato. Ma per ora si tratta solo di ipotesi. Quello che c’è oggi è un fascicolo per aggiotaggio. Oltre al ritorno di Rocchi in campo.

Fonte: LA REPUBBLICA - VINCENZI

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom