Rassegna Stampa

E’ Cerci l’alternativa a Carrasco

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 04-08-2014 - Ore 08:43

|
E’ Cerci l’alternativa a Carrasco

La Roma non ha abbandonato del tutto la pista Ferreira Carrasco.Anche se il giovane attaccante belga (ieri in campo nell’amichevole tra Monaco e Arsenal) dovesse rinnovare il contratto, Sabatini non desisterebbe dall’assalto, magari alzando, ma non troppo, la posta. Ma il ds ha pronte le alternative. Meno probabile Shaqiri, che costa troppo tra ingaggio e la richiesta del Bayern, più ipotizzabile un ritorno su Alessio Cerci. L’esterno del Torino, cresciuto nelle giovanili giallorosse, tornerebbe volentieri a Roma per poter dimostrare finalmente tutto il suo valore.

Capitolo difesa: Sabatini si è lasciata libera la seconda casella da extracomunitario e può così tornare all’attacco per Marko Basa, centrale montenegrino vivamente raccomandato da Garcia, che lo ha avuto con sè nel Lille. La trattativa per Basa, avviata già agli inizi di giugno, si era poi molto raffreddata sia per la differenza tra offerta e richiesta (3 contro 5), sia perché la Roma era impegnata su altri fronti e ad un certo punto ha dovuto chiudere su Astori, prima che questi decidesse di accettare altre proposte. Non sono stati persi di vista neanche l’olandese Vlaar e il romeno Chiriches. Infine, verso la soluzione del piccolo caso Gervinho: avrà un sostanzioso aumento di stipendio dopo l’ottima stagione scorsa e il buon mondiale.

Fonte: corsport

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom