Rassegna Stampa

E Garcia prova il tridente con Totti. Maicon in gruppo

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 21-03-2014 - Ore 08:39

|
E Garcia prova il tridente con Totti. Maicon in gruppo

Totti e Destro ancora insieme. Garcia ci sta pensando, gli sono piaciuti lunedì contro l’Udinese e ieri li ha provati insieme in allenamento. Domani sera al Bentegodi contro il Chievo l’allenatore francese è intenzionato ad affidarsi ai suoi due attaccanti più prolifici per conquistare i tre punti. Sette gol in tredici partite per Destro, sei in sedici per il capitano.

Sono loro i bomber dell’attacco giallorosso che a causa degli infortuni e di una presunta incompatibilità ad oggi hanno giocato solo due partite insieme dal primo minuto: Roma- Catania 4-0 e Roma-Udinese 3-2. Due partite, sette gol. Numeri che spingono Garcia a replicare l’attacco “pesante” anche domani sera contro il Chievo. E il terzo? Gervinho, l’insostituibile. Nelle due occasioni in cui Totti e Destro son partiti titolari, in campo l’attaccante ivoriano c’era sempre, e dal primo minuto. I due migliori bomber e il miglior uomo assist del campionato. Con un tridente così la Roma è al sicuro. E ieri Garcia, nell’allenamento aperto alla stampa, li ha provati tutti e tre insieme in partitella nella formazione che per 10/11 dovrebbe essere quella di domani sera.

Dietro al tridente delle meraviglie il francese ha schierato lo stesso centrocampo che ha giocato contro l’Udinese con Taddei perno centrale, Nainggolan a sinistra e Pjanic a destra. Sulla linea difensiva provati Torosidis e Dodò terzini con Benatia e Castan al centro. Al Bentegodi l’unico cambio rispetto alle prove viste ieri sarà Maicon. Il brasiliano, scontata la squalifica, è pronto a riprendersi il posto da titolare sulla fascia destra. Ieri il terzino è tornato ad allenarsi con i compagni dopo una settimana passata a svolgere lavoro personalizzato tra campo e palestra. Con il rientro di Maicon, Torosidis si sposterà sulla sinistra relegando in panchina Dodò.

A Verona saranno solo tre gli assenti: Strootman, che martedì si è operato ad Amsterdam dove ha già iniziato la riabilitazione, Balzaretti, tornato mercoledì dalla visita di controllo a Boston che non ha dato risposte positive, e De Rossi che sconterà l’ultima delle tre giornate di squalifica e tornerà a disposizione nel turno infrasettimanale di martedì 25 marzo, quando all’Olimpico arriverà il Torino di Ventura. Oggi la Roma tornerà ad allenarsi alle 11 a Trigoria per poi paritre nel pomeriggio per Verona. In mezzo, alle 13.15, ci sarà la conferenza stampa di Garcia che per la prima volta in ambito nazionale nello sport vedrà la presenza di un interprete, messo a disposizione dall’Ente Nazionale Sordi (Ens), che tradurrà in lingua dei segni le parole dell’allenatore giallorosso. Vista l’importanza dell’evento sarà presente anche il presidente nazionale dell’Ens, Giuseppe Petrucci e il segretario nazionale, Costanzo Del Vecchio.

Fonte: Il Romanista/P.A.Coletti

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom