Rassegna Stampa

E il presidente benedice il ritorno in campo di Castan

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 16-10-2015 - Ore 06:43

|
E il presidente benedice il ritorno in campo di Castan

CORRIERE DELLA SERA - PIACENTINI - È stato lo stesso James Pallotta ad ammettere che «Leandro Castan è più in forma di chiunque altro e i preparatori Norman e Lippie lo ritengono pronto», rafforzando l’idea che per il difensore sia finalmente arrivato il momento di un nuovo esordio, dopo quello non brillante di Verona. Contro l’Empoli (arbitra Giacomelli) il brasiliano potrebbe tornare al fianco di Manolas, consentendo a De Rossi di scalare a centrocampo e a uno tra Pjanic e Nainggolan di riposare. La buona notizia arriva da Dzeko, che ha svolto tutto il lavoro con i compagni, mentre Iago Falque continua ad alternare allenamento con il gruppo e personalizzato. L’ex genoano è una delle sorprese di questa prima parte di stagione. «Finora ho segnato un solo gol - le sue parole a Sky -, ma mi era successo anche a Genoa e poi, alla fine, ne ho fatti 13. Mi esalto e vengo fuori nel girone di ritorno, succederà anche con la Roma. Lo scudetto? Non si vince a novembre e la favorita, di solito, è la squadra che lo ha vinto l’anno precedente. Noi abbiamo preso un vantaggio sulla Juve e speriamo di aumentarlo, anche perché giochiamo un bel calcio: dobbiamo far vedere a tutti che siamo in corsa e che lotteremo fino alla fine». 

Fonte: CORRIERE DELLA SERA - PIACENTINI

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom