Rassegna Stampa

E l’ex Candela difende Garcia «La colpa non è solo sua»

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 04-12-2015 - Ore 06:27

|
E l’ex Candela difende Garcia «La colpa non è solo sua»

GAZZETTA DELLO SPORT - A dare piena fiducia a Garcia in un momento così delicato, è un altro francese, Vincent Candela, indimenticato ex. «La squadra c’è, Garcia si riprenderà, è una persona intelligente, sa che non si può perdere tempo. Non penso sia giusto cambiare, è giusto arrivare a fine stagione e poi tirare le somme, la colpa non è solo sua, ma di tutti». Sul momento della Roma, Candela dice. «Si deve ritrovare l’armonia di una volta e non è vero che se mancano i risultati si perde tutto. Giocatori e allenatore si devono parlare chiaramente e dire ciò che non va, essere coerenti. Quali i problemi? Da fuori sembrerebbe un problema di testa e di concentrazione, non fisico». Tuttoquesto a margine della presentazione di «Voi siete leggenda», in programma il prossimo 29 dicembre all’Olimpico. All’evento dell’anno per i tifosi della Roma, organizzato dalla Trentadue onlus, non vorrà mancare nessuno, da Montella a Di Francesco, da Prohaska a Paulo Sergio, passando per Giannini e Aldair, incerta la presenza di Falcao. Prevista la partecupazione di De Rossi e Totti. «Sarà una grande festa dei tifosi che potranno ammirare tanti campioni», conclude Candela. L’incasso andrà in beneficenza ai bambini meno fortunati per fare in modo che possano praticare sport. Sarà anche allestita una mostra sulla Roma, e la mattina (su prenotazione) un tour dell’Olimpico. 

Fonte: GAZZETTA DELLO SPORT - SCARLATA

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom