Rassegna Stampa

E' morto Marco Pannella. Aveva 86 anni

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 19-05-2016 - Ore 14:45

|
E' morto Marco Pannella. Aveva 86 anni

REPUBBLICA.IT - ROMA - Se n'è andato il "guerriero" dei diritti civili in Italia. E' morto Marco Pannella. Il leader radicale si è spento intorno alla 14 nella clinica romana di Nostra Signora della Mercede dove era stato ricoverato ieri pomeriggio. Pannella aveva compiuto 86 anni lo scorso 2 maggio e le sue condizioni erano sempre più gravi: lottava con un tumore al fegato e uno ai polmoni. Una malattia di cui, per scelta, parlava pubblicamente.
Dallo scorso marzo si erano intensificate le notizie su un aggravamento delle sue condizioni e l'anziano leader aveva interrotto tutte le attiività pubbliche e si era ritirato nella sua casa di Via della Panetteria dove aveva ricevuto le visite e l'omaggio di moltissimi compagni e uomini politici. Fra questi anche il premier Matteo Renzi che ieri è stato il primo a commentare la  notizia: "Un grande leader politico italiano, protagonista di tante battaglie. Vorrei tributare un grande omaggio a questo coraggioso combattente per la libertà", ha detto il premier.
Tra i primi messaggi di cordoglio, quello del premier Matteo Renzi che stava parlando di Europa con il primo ministro olandese Mark Rutte: "E' la scomparsa di un grande leader italiano, che ha segnato la storia dell'Italia", dice. "Vorrei a nome mio personale e del governo e della forza politica che rappresento fare un grande omaggio alla storia di questo combattente e leone della libertà".
Poi arriva la seconda carica dello Stato, Piero Grasso.  "Marco Pannella ha affrontato la malattia con la stessa fierezza con la quale, per decenni, si è battuto per le cause in cui credeva. Dobbiamo moltissimo a quest'uomo forte e appassionato che, come accade raramente, è stato sempre stimato anche dai suoi avversari. Con lui se ne va un protagonista assoluto della storia repubblicana e delle battaglie per i diritti civili. Addio Marco".
E poi Roberto Giachetti, candidato sindaco del Pd e tessera radicale.

Fonte: Repubblica.it

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom