Rassegna Stampa

E Renzi prende in giro il ministro romanista…

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 09-04-2014 - Ore 08:01

|
E Renzi prende in giro il ministro romanista…

Scena: l’attesa presentazione di un soffertissimo Def, il Documento economico finanziario. Protagonisti: il premier e il ministro dell’Economia, il fiorentino Matteo Renzi e il romano (e romanista) Pier Carlo Padoan. Argomento: la squalifica di Destro. Possibile? Succede solo qui. Ve l’immaginate la Merkel e il suo ministro delle Finanze Schäuble scherzare sul Bayern e il Borussia? Ma tant’è. Del resto proprio alla Cancelliera il nostro premier ha recentemente regalato la maglia della Fiorentina.

Dunque, ecco il dialogo di ieri. Renzi: «Il ministro Padoan oggi si è trovato in grandissima difficoltà non per le tensioni sul Def ma sulla squalifica di Destro. Come tutti sanno, infatti, è un noto… laziale». E Padoan: «Se continui a scherzare sul mio tifo ho pronte le dimissioni in tasca ». Poi ci si stupisce se ieri su Twitter si sia cinguettato solo della squalifica del romanista.

Fonte: Gazzetta dello SPort

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom