Rassegna Stampa

E un altro derby stasera apre la Coppa Scirea

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 13-06-2015 - Ore 09:18

|
E un altro derby stasera apre la Coppa Scirea

GAZZETTA DELLO SPORT - Nel nome di Gaetano Scirea, autentico campione nello sport e nella vita, comincia stasera a Matera il torneo internazionale giovanile per under 16 con la partita d’aperturaRoma-Lazio, quasi come un ideale parallelo con la sfida tra cugini andata in scena ieri nella corsa per lo scudetto Primavera. GazzettaTvtrasmetterà il derby dello «Scirea» in differita (domani alle ore 18) con la telecronaca diGiuseppe Calvi e Lionello Manfredonia. E sempre GazzettaTv proporrà la finale (in calendario il 20 giugno) in telecronaca differita domenica 21 giugno alle ore 18.

E’ arrivata alla XIX edizione la Coppa Scirea, che si svolgerà sino al 20 giugno (finale sempre allo stadio XXI Settembre) su 8 campi: oltre a Matera, gli incontri si disputeranno a Potenza, Montescaglioso e Pisticci in Basilicata, e a Toritto, Ginosa, Andria e Castellaneta in Puglia. Il calcio di inizio del match inaugurale sarà dato da Riccardo Scirea, figlio dell’indimenticato Gaetano, straordinario calciatore, bandiera della Juventus e della Nazionale, morto a 36 anni, il 3 settembre 1989 in Polonia in un incidente stradale mentre in auto andava a Varsavia dopo aver visionato il Gornik Zabrze, avversario che i bianconeri avrebbero affrontato in coppa Uefa.

Suddivise in 3 gironi, partecipano 12 squadre, con le presenze straniere di Partizan Belgrado (Serbia), Midtyjlland (Danimarca), Plzen (Repubblica Ceca) e Dakar (Senegal), che firma la «prima» di un club africano in questa competizione. Si qualificheranno aiquarti di finale le prime due classificate nei tre gironi e le migliori due terze piazzate.

Nel 2014 ha vinto la Roma allenata daAlessandro Rubinacci, che ha superato in finale il Milan di Cristian Brocchi per 7-6 dopo i calci di rigore. Nelle 18 edizioni, hanno vinto 3 volte a testa Atalanta, Juventus, Partizan Belgrado e Inter; due successi finali per il Napoli e uno ciascuno per Matera, Empoli, Osijek e Roma. Tra i giovani finiti nella vetrina della Coppa Scireafigurano anche calciatori come Quaresma, Shevchenko, Jovetic, De Jong, Ljajic, Marchisio, Giovinco, Legrottaglie e Criscito.

I GIRONI

GIRONE A Roma, Lazio, Partizan Belgrado (Serbia), Crotone
GIRONE B Juventus, Figc Basilicata, Giovani Leoni Catania, Midtyjlland (Danimarca)
GIRONE C Milan, Bari, Plzen (Rep. Ceca), Dakar (Senegal).

Fonte: GAZZETTA DELLO SPORT

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom