Rassegna Stampa

Ecco Frongia: «Olimpiadi? Altre priorità»

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 08-07-2016 - Ore 07:33

|
Ecco Frongia: «Olimpiadi? Altre priorità»

LA GAZZETTA DELLO SPORT – CATAPANO - La folla lo acclama. L’Aula Giulio Cesare gli tributa un lungo applauso, secondo solo all’ovazione per la sindaca Raggi. Deve essere quell’aria da secchione che trasmette grande serietà. Di questo hanno sete i romani saliti al Campidoglio per l’esordio del Consiglio comunale. E le sue frasi sono già cult. «Non ci sono soldi», «aggrediamo gli sprechi», «facciamo squadra». Daniele Frongia, romano, ricercatore all’Istat, autore di un libro che è già linea politica: «E io pago». Totò lo diceva nei suoi film, lui lo ha scritto, a monito dei prossimi cinque anni di gestione della città.

PRIMA GLI IMPIANTI - Nella precedente gestione è stato membro della Commissione Sport e presidente di quella che è andata a caccia degli sprechi della capitale (più di un miliardo, assicura). Statistico, ricercatore, ma pure sportivo. «Le mie passioni? Pallavolo, arti marziali e atletica che ho praticato con le Fiamme Gialle. Tanti anni, pochi risultati (sorride, ndr) ma molta passione». Dunque, Frongia potrebbe essere l’uomo giusto. Di certo, ha le idee chiare. «L’Olimpiade? Le priorità ora sono impiantistica e accessibilità. Partiamo dai 160 impianti del Comune, alcuni dei quali cadono a pezzi. Ci sono situazioni critiche, come il Flaminio – racconta il nuovo vicesindaco di Roma –. E bisogna abbattere le barriere architettoniche che non consentono ai cittadini con disabilità l’accesso, ad esempio, alle 5 stazioni centrali della metro. Non ci sono soldi. Li troveremo aggredendo gli sprechi».

E IL CALCIO - «Sono romanista, ma lo stadio della Roma non è una priorità. Non fa parte di quegli impianti da ristrutturare, vero?». Sorride, poi torna serio. «A tempo debito ne parleremo con gli altri assessori coinvolti».

Fonte: La Gazzetta dello Sport - Catapano

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom