Rassegna Stampa

Ecco Roma-Napoli. Da Maradona a Totti: gol doc

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 16-10-2013 - Ore 08:29

|
Ecco Roma-Napoli. Da Maradona a Totti: gol doc

ZERO Le partite di De Sanctis contro il Napoli
In maglia azzurra ha disputato 147 incontri negli ultimi 4 campionati. Prima, non ci aveva mai giocato contro: titolare nell’Udinese dal 2002 col Napoli in B e andò all’estero (Siviglia e Galatasaray) nel 2007, l’anno del ritorno in A.

1 Il cartellino rosso di Pjanic contro il Napoli 
Quella del gennaio scorso al San Paolo, per lui, è l’unica espulsione nelle 64 partite in serie A: doppio giallo, per falli su Zuniga e Dzemaili.

1 Il gol di Higuain all’Olimpico… 

… nell’ultima partita che ci ha giocato: Italia-Argentina 1-2, lo scorso 14 agosto. Non ha mai affrontato la Roma, mentre giocò all’Olimpico un quarto d’ora contro la Lazio (al posto di Robben), pareggiando 2-2 con il Real Madrid nel 2007 in Champions League. I due gol biancocelesti li segnò Pandev, suo attuale compagno al Napoli.

2 I gol di Maradona in 2 stadi diversi 

Uno all’Olimpico per un 1-0 del 1986: assist di Giordano, controllo di sinistro e tiro da 8 metri . Un altro al Flaminio, su rigore (fallo di Desideri su Baroni), per un 1-1 del 1989. Erano i campionati dei 2 scudetti del Napoli.

2 Gli ex laziali nel Napoli: Behrami e Pandev

Entrambi hanno segnato nel derby: lo svizzero nel 2008, (suo il 3-2 al 92’); il macedone, dopo un gol in quello stesso incontro, aprì un 4-2 laziale del campionato successivo.

3 Le vittorie del Napoli in 3 trasferte

Nella sua storia non ha mai cominciato un campionato con 4 vittorie fuori casa (non solo in A, neanche in B e in C1): a Roma può stabilire un record.

5 I giocatori che hanno segnato una tripletta

Sono tutti romanisti: Guaita per un 4-0 del 1935, Amadei in un 5-1 del ‘41 (per iniziare col botto il campionato del primo scudetto romanista), Da Costa nell’8-0 del 1959, Delvecchio in un 4-1 del 1996, Balbo in un 6-2 del ‘97.

5 I gol di Da Costa: il record a Roma è suo

Prima di quella tripletta per l’8-0 del 1959, il brasiliano – naturalizzato italiano: giocò anche in Nazionale – aveva segnato 2 gol nel 1956: a marzo per decidere un 2-1 con una bomba di sinistro all’incrocio, dal limite dell’area; a dicembre quando si impose 3-1 il Napoli, che vinse dopo 22 anni sul campo della Roma e per la prima volta all’Olimpico, inaugurato 3 anni prima.

5 I gol segnati da Hamsik alla Roma

I primi 2 all’Olimpico (destro all’angolino in un 4-4 del 2007; colpo di testa, traversa e rovesciata in rete da due passi per l’1-1 del 2008) e gli ultimi 3 al San Paolo (rigore al 90’ per il 2-2 del febbraio 2010; destro centrale da 10 metri per aprire il 2-0 dell’ottobre 2010; destro in diagonale nel 2011 quando però la Roma chiuse 3-1). E sono 5 anche i gol in questo campionato dello slovacco, a -1 dal capocannoniere Cerci. Annotazione da portafortuna: il Napoli ha vinto tutte le ultime 19 partite di campionato in cui ha segnato Hamsik. L’ultimo ko con lui in gol, proprio contro la Roma: quell’1-3 del 2011.

7 I successi consecutivi della Roma

In 5 occasioni su 6 (4 volte la Juve, una il Milan) chi è partito con un 7 su 7 ha vinto lo scudetto, compresa la Juve del 2005/06 che se lo vide poi togliere a tavolino. Solo una volta le 7 vittorie iniziali non sono servite: l’Inter nel 1966/67 si vide scavalcare (di un punto) nell’ultima giornata dalla Juve. Il record di vittorie iniziali l’ha stabilito 8 anni fa, a quota 9, la Juve: dove giocava anche Balzaretti, adesso alla Roma ma squalificato per l’incontro col Napoli.

8 I gol per un clamoroso 8-0 del 1959

Era il 29 marzo, Pasqua. Il filmato dell’Istituto Luce cominciava così: «Piove a dirotto all’Olimpico su Roma-Napoli, preludio della grandinata che si abbatterà sulla rete di Bugatti». E terminava, perfidamente, così: «Destino di un nome: Bugatti si chiama Ottavio». I gol: 3 Da Costa, 2 Pestrin e Selmosson, 1 Lojodice. E’ la sconfitta più pesante del Napoli in serie A.

14 I successi consecutivi di Benatia

La striscia del difensore: ha vinto tutte le ultime 7 partite giocate con l’Udinese nello scorso campionato, poi altre 7 con la Roma.

63 I gol su rigore di Totti: 2 al Napoli

In serie A solo Roby Baggio ha segnato dal dischetto più volte del capitano giallorosso: 68 reti per lui, Totti è arrivato a -5. Contro il Napoli ha realizzato in tutto 7 gol (4 all’Olimpico, 3 al San Paolo): dopo una doppietta all’Olimpico per un 2-1 del 2009 è rimasto a secco negli ultimi 5 confronti diretti in casa e fuori.

411 I minuti senza un gol subito…
… per la Roma, dopo l’unica rete presa a Parma. Non capitava dal 2008 che i giallorossi non subissero gol per 4 partite di fila. Nel 2003 l’inviolabilità della porta di Pelizzoli arrivò a 7 partite consecutive.

Fonte: Gazzetta dello Sport

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom