Rassegna Stampa

Effetto Pjanic: anche Maicon chiede rinnovo e aumento

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 05-08-2014 - Ore 08:24

|
Effetto Pjanic: anche Maicon chiede rinnovo e aumento

Stato di calma apparente, ecco il mercato della Roma di queste ore. Apparente, non reale. In fondo lo stesso De Sanctis l’ha fatto capire: «Non è improbabile pensare che ci saranno altri cambiamenti da qui a fine mese». Tutto sarà più chiaro al rientro della squadra dagli Stati Uniti (arrivo a Fiumicino domani all’ora di pranzo): Garcia e i dirigenti faranno il punto a Trigoria in un vertice di mercato, prima della nuova partenza per l’Austria. Entrate e uscite, intorno a questo si ragiona. Ma pure sui rinnovi/adeguamenti di contratto. Detto che sul fronte Gervinho l’accordo va solo ratificato, l’ultima scia lasciata dal rinnovo di Pjanic è quella legata a Maicon. Il brasiliano sta per rientrare dalle vacanze e si aspetta di essere convocato dalla società per un rinnovo del contratto in scadenza nel 2015. Da Trigoria filtra la disponibilità a parlarne. Va ricordato che il brasiliano in questa stagione — in base all’accordo stipulato un anno fa — si vede decurtato lo stipendio da circa tre milioni netti, bonus compresi, a due (sempre con bonus).

E la discussione con il suo agente si infila in un panorama di aumenti concessi più o meno a tutti (salvo Benatia, ma non è detto che a fine mercato in caso di permanenza non firmi anche lui). Destro ci pensa Salutato Ferreira Carrasco, che ha rinnovato con il Monaco, un altro attaccante arriverà. Sabatini è a caccia di piste alternative. Una porta in Uruguay, al talento del Penarol Mendez, classe 1996. Ma in avanti il discorso è ampio, riguarda anche le uscite: Destro sta valutando le avances del Wolfsburg, pronto a offrire 25 milioni alla Roma ma al momento ancora troppo timido con il giocatore. Da Trigoria c’è la disponibilità a valutare le offerte: in caso di cessione di un big con relativo incasso adeguato (in ballo resta pure Ljajic), la Roma sarebbe pronta ad affondare per Luiz Adriano, per il quale dall’Ucraina al momento hanno chiesto 20 milioni.

Ritocchi possibili pure in difesa. Sabatini tiene sempre viva l’attenzione su Darmian: il giocatore del Torino è un vecchio amore del d.s., costa tanto ma sarebbe il completamento ideale nella rosa degli esterni. Operazione meno affascinante ma comunque possibile è quella legata a Campagnaro: il giocatore, in uscita dall’Inter stato proposto alla Roma, che non ha detto no. Anche di questo, evidentemente, parleranno Garcia e la società al rientro dagli States.

Fonte: gasport (D.Stoppini)

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom