Rassegna Stampa

Emergenza difesa, De Rossi torna dietro

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 04-05-2014 - Ore 12:01

|
Emergenza difesa, De Rossi torna dietro

Garcia conta gli indisponibili. Sono cinque: si arrende anche Toloi che si aggiunge agli infortunati Balzaretti e Strootman e agli squalificati Nainggolan e Destro. E, a fine allenamento, si ferma pure Castan. Leggero problema muscolare alla coscia. Il brasiliano entra nella lista dei convocati, ma l’allenatore giallorosso non vuole rischiarlo.

Torna a disposizione Benatia: «Non ha però una partita intera nelle gambe», sottolinea il francese. Quindi dovrebbe partire in panchina. Piena emergenza in difesa e a centrocampo, con De Rossi che dovrà tornare a fare il centrale nella line arretrata (l’alternativa è il giovane Jedvai), accanto a Romagnoli. Torosidis potrebbe essere preferito a Dodò.

Nel 4-2-3-1, stesso modulo della gara d’andata, i mediani diventerebbero Pjanic e Taddei, con il diciottenne Mazzitelli in preallarme. Dietro a Totti, Florenzi (in ballottaggio con Bastos), Ljajic da trequartista e Gervinho. Tra i 22 convocati, oltre a Marin, terzino mancino della Primavera, trova spazio per la prima volta il centrocampista Lorenzo Pellegrino, classe 96.

Fonte: IL MESSAGGERO - TRANI

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom