Rassegna Stampa

Esultanza offensiva nel derby: De Rossi deferito dalla Figc

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 01-10-2015 - Ore 08:42

|
Esultanza offensiva nel derby: De Rossi deferito dalla Figc

IL TEMPO - MENGHI - Più di 4 mesi dopo il «fattaccio», la procura della Figc ha deciso di deferire De Rossi per aver indicato le «sue parti basse» e aver mostrato le due dita medie alla curva laziale nel derby vinto 2-1 dai giallorossi lo scorso 24 maggio. Non è passata inosservata l’esultanza del centrocampista, «offensiva e provocatoria» tanto da poter costituire«incitamento alla violenza».

La Roma - deferita per responsabilità oggettiva - attende la decisione della giustizia sportiva, che in questi casi si è (da precedenti) sempre limitata a una sanzione sia per il club sia per il calciatore. Fanno discutere le tempistiche e il fatto che la segnalazione sia arrivata per quanto appreso da fonti mediatiche e non in presa diretta. Intanto, la squadra è rientrata da Minsk e oggi pomeriggio inizierà a preparare la sfida al Palermo. Da verificare Iago e Rudiger, entrambi alle prese con traumi distorsivi al ginocchio: se il primo ci ha già giocato sopra, il tedesco non dovrebbe essere rischiato.

Fonte: IL TEMPO - MENGHI

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom