Rassegna Stampa

Felicità poca, guai tanti. La solitudine di Dzeko il 9 che non segna più

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 22-12-2015 - Ore 06:59

|
Felicità poca, guai tanti. La solitudine di Dzeko il 9 che non segna più

CORRIERE DELLA SERA - VALDISERRI - Dopo anni di «falsi nueve» quest’estate la serie A ha fatto la sua scelta: si torna ai veri numeri 9. Il vero miracolo di Sarri è stato blindare Higuain al Napoli, anche senza Champions League, e le risposte delle altre sono state Dzeko (Roma), Mandzukic (Juve), Bacca (Milan) e Kalinic (Fiorentina). L’Inter aveva Icardi, capocannoniere del campionato scorso insieme a Luca Toni con 22 gol, e se lo è tenuto stretto. Edin Dzeko, capace di far vincere il Wolfsburg e di portare la piccola Bosnia al Mondiale 2014, era il fiore all’occhiello: strappato ai ricconi del Manchester City, segnale della rinnovata competitività del nostro campionato. E, invece, adesso è il più in difficoltà della banda dei bomber. 
Gonzalo Higuain ha fatto la differenza in questo campionato: 16 gol in 17 giornate (1438’) e 2 anche in Europa League in soli 113’. Un mostro. Nikola Kalinic è il miglior affare qualità/prezzo: comprato dalla Fiorentina per meno di 7 milioni, il croato si è abbassato l’ingaggio che prendeva al Dnipro e segnato 10 gol in 1.167 minuti (più uno in Europa League). Carlos Bacca, proprio come il Milan, ha passato qualche momento difficile, ma di sicuro non ha perso il fiuto del gol: ne ha segnati 8 in 1.340 minuti con soli 14 tiri verso la porta avversaria. Nessuno ha la sua media. 
Mario Mandzukic è partito lento come la Juve, ma ha recuperato alla grande: 6 gol in campionato e 2 in Champions League, a segno 7 volte nelle ultime 8 partite. In molti rivedono la cattiveria di Tevez. 
Edin Dzeko è fermo a 3 gol in campionato, 2 su rigore, l’ultimo su azione il 30 agosto contro la Juve. Sembrava il passaggio di consegna dello scudetto, ma purtroppo per la Roma non è stato davvero così. Domenica, contro il Genoa, ha subito la sua prima espulsione in carriera [...]

Fonte: CORRIERE DELLA SERA - VALDISERRI

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom