Rassegna Stampa

Feng-Unicredit, il pre-accordo forse entro l’8 dicembre

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 28-11-2013 - Ore 09:25

|
Feng-Unicredit, il pre-accordo forse entro l’8 dicembre

La Cina è ogni ora più vicina. Caduta la Grande Muraglia di Pallotta, infatti, tra Unicredit e Chen Feng basta limare gli ultimi dettagli e arrivare al pre-accordo che, di fatto, spalanca le porte della Roma al magnate del turismo cinese. Fonti della banca garantiscono che l’affare è in divenire da parecchie settimane e verrà chiuso nei prossimi giorni, forse già prima del giorno dell’8 dicembre,giorno di Roma- Fiorentina, la presentazione della Hall of Fame e soprattutto l’arrivo di Pallotta nella capitale per presentare il progetto stadio in Campidoglio.

Feng, leader del gruppo Hna, ha già preparato un assegno da 30 milioni per rilevare il 95% del 31% detenuto da Unicredit in Neep. Conservando il 5% la banca potrà esercitare il diritto di veto. Previsto l’ingresso di 3 cinesi nel Cda: oltre a Feng in lizza Zhang Ling e Tan Xiandgong. Il primo, 36 anni, è considerato l’astro nascente dell’Hna. Il secondo, 47 anni, ha lavorato per vent’anni negli Usa e quindi potrebbe favorire il rapporto tra proprietà americana e soci cinesi. Il primo passo potrebbe essere l’organizzazione di una tournée oltre alla già programmata espansione del brand ora più facile grazie al sostegno della compagnia leader nel turismo asiatico e per questo non indifferente ad altri grossi affari italiani (Alitalia?). Occhio però anche al mercato. Feng, infatti, potrebbe presentarsi con un “regalo” per aiutare gli americani «a far diventare la Roma uno dei top club d’Europa »

Fonte: Leggo/A.Balzani

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom