Rassegna Stampa

Feyenoord, protesta del club sul piano-sicurezza: “Dalla polizia un cambio di programma inatteso”

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 19-02-2015 - Ore 08:21

|
Feyenoord, protesta del club sul piano-sicurezza: “Dalla polizia un cambio di programma inatteso”

Dal Feyenoord arrivano critiche al piano-sicurezza attuato in vista della sfida di stasera con la Roma. La società olandese, con un comunicato ufficiale diramato ieri sera, ha preso posizione nei confronti delle autorità italiane, colpevoli di un cambiamento di programma “inatteso e unilaterale” riguardo la gestione degli oltre 5000 tifosi olandesi attesi questa sera all’Olimpico per la sfida valida per i sedicesimi di finale di Europa League.

 

“Il club è spiacevolmente sorpreso del cambio di programma unilaterale fatto dalla polizia di Roma sulle disposizioni che riguardano i nostri sostenitori - si legge nella nota -. Nella giornata di mercoledì la polizia ci ha informato che i tifosi già in possesso di un biglietto per la partita saranno obbligati a radunarsi presso un punto di scambio per i bus navetta nei pressi dello stadio, piuttosto che all’interno dell’impianto stesso, come era stabilito in precedenza. La comunicazione della polizia è stata particolarmente inaspettata, visto che il Feyenoord ha preparato con cura la trasferta per questa gara dai primi di gennaio e gli accordi presi con l’AS Roma e la polizia sono stati confermati per iscritto”.

“Nella giornata di ieri il club ha protestato contro questa decisione improvvisa e dichiara che i nostri tifosi sono già stati ampiamente informati del programma precedentemente stabilito - prosegue il comunicato -. Le forze dell’ordine, tuttavia, confermano le loro decisioni. Inoltre, le autorità locali hanno dato il via alla vendita libera dei biglietti per tutti i settori, compreso il settore ospiti. Tutto questo mentre il Feyenoord è stato costretto a vendere i tagliandi per questa partita con largo anticipo. Inoltre il club, dall’inizio delle consultazioni con l’As Roma e con le autorità locali, aveva richiesto la piena disponibilità del settore ospiti. I posti messi a disposizione sono 5000, mentre il settore dello stadio Olimpico ha una capienza di 5800 unità”.

Il club olandese aggiunge che nella giornata di oggi “ci sarà una nuova consultazione con le autorità”, nella quale la società “difenderà le decisioni già stabilite da tempo. Se non ci sarà alcuna variazione, il club non avrà altra scelta e andrà avanti con il programma già deciso”.

Fonte: feyenoord.nl

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom