Rassegna Stampa

Florenzi al posto di Lamela

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 24-08-2013 - Ore 10:45

|
Florenzi al posto di Lamela

La Roma cala il jolly. Contro il Livorno domani sera la squadra giallorossa dovrà far fronte ad una piccola emergenza in attacco. Un’emergenza dettata dalle cessioni di Osvaldo (ufficiale) e Lamela (imminente) e l’infortunio di Destro. Ecco quindi che per attuare il suo 4-3-3 Garcia potrebbe schierare dal primo minuto il jolly della Roma: Alessandro Florenzi. Il centrocampista, infatti, potrebbe essere schierato come esterno di attacco come già accaduto a Terni contro la Ternana e nella passata stagione. Un ruolo che Alessandro ha dimostrato di poter ricoprire tranquillamente anche se non è il suo. Insieme a lui il tridente molto probabilemente sarà composto da Gervinho a destra e Totti centrale.

 

 

L’alternativa all’inserimento del centrocampista giallorosso potrebbe essere Borriello. Ovviamente, nel caso in cui dovesse scendere in campo, l’ex attaccante del Genoa non farebbe l’esterno ma il centravanti con Totti più defilato. Insomma, per l’attacco Garcia ha solo due ipotesi a disposizione. Sempre che prima non venga ceduto Borriello che comunque non dovrebbe rimanere nella Capitale a lungo (piace in Premier).

 

 

Capitolo Lamela. Anche ieri l’argentino si è allenato con i compagni a Trigoria e non è escluso che possa essere convocato per la sfida contro il Livorno. La sua cessione al Tottenham infatti ancora non si è concretizzata. Difficile però che, nel caso in cui venisse convocato, Garcia lo possa utilizzare contro i toscani: un eventuale infortunio di gioco, infatti, potrebbe compromettere il suo passaggio al club inglese. Meno dubbi, invece, per quanto riguarda il centrocampo dove dato l’infortunio di Strootman (anche ieri ha lavorato a parte) giocheranno Pjanic, De Rossi e Bradley.

Qualche certezza in più anche in difesa. Il reparto arretrato, davanti a De Sanctis, probabilmente sarà composto da Maicon a destra, Balzaretti a sinistra e Benatia e Castan al centro. Alla seduta di ieri pomeriggio (iniziata alle 18,10) non hanno lavorato con il gruppo i due infortunati Destro (palestra) e Strootman (differenziato). L’olandese dopo poco ha lasciato il campo per dirigersi negli spogliatoi. Il resto del gruppo dopo il riscaldamento è stato diviso in quattro schieramenti. Ogni gruppetto aveva un esercizio assegnato che veniva svolto a rotazione da tutti e quattro gruppi. Successivamente sono stati provati alcuni schemi offensivi che portavano ad alcuni cross (effettuati da Dodò e Balzaretti dalla sinistra, Ricci e Taddei dalla destra). A ricevere i cross Totti, Gervinho, Borriello e Marquinho.

 

 

Domani dopo la seduta di rifinitura (in programma alle 9,30) e la conferenza stampa di Rudi Garcia (14,30), la squadra partirà per Livorno. Il giorno dopo la partita la squadra godrà di un giorno di riposo. Ripresa fissata per martedì alle 9,30.

 

CDA  Intanto la società continua a lavorare sul mercato per definire le operazioni in entrata e in uscita. Del futuro e delle prospettive della Roma di James Pallotta si dovrebbe parlare nel prossimo Cda della società giallorossa in programma il 29 agosto.

Fonte: Il Romanista

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom