Rassegna Stampa

Florenzi: chiunque avesse fatto gol sarebbe corso da Rudi

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 21-12-2015 - Ore 07:51

|
Florenzi: chiunque avesse fatto gol sarebbe corso da Rudi

CORRIERE DELLA SERA - PIACENTINI - Segna sempre gol importanti, Alessandro Florenzi. Quello di ieri oltre ad avere spianato la strada alla vittoria della Roma, ha mostrato a tutti che la squadra è completamente schierata dalla parte del tecnico Rudi Garcia. La sua corsa verso la panchina per abbracciare il francese, infatti, con i compagni che l’hanno raggiunto uno dopo l’altro, è l’immagine della giornata. 
«Chiunque avesse segnato - le parole di Florenzi - l’avrebbe fatto. Tutti volevamo condividere le cose brutte che ci hanno tirato in questo mese. Nell’abbraccio è riunita tutta la Roma e tutti i suoi tifosi, perché sappiamo che vogliono altro. I problemi ci sono, non dico di no ma noi in campo mettiamo sempre tutto. Con questa voglia, anche senza benzina, le vittorie le porti a casa». 
I pochi tifosi presenti allo stadio hanno ricominciato a tifare proprio pochi minuti prima del suo gol. «I nostri sostenitori ci hanno fischiato all’inizio ma ci sono venuti dietro prima del mio gol, ho sentito una parte cantare. La curva Sud non c’è non a causa nostra, ma perché sta facendo una sua battaglia e speriamo che l’anno nuovo porti la nostra gente allo stadio senza barriere, perché così avremo il dodicesimo uomo in campo. Dobbiamo andare incontro al pubblico: finché si vedranno solo a Roma le curve divise e non a Napoli o a Firenze sarà normale che si chiedano il perché». Chiude Nainggolan: «Venivamo da un periodo difficile ma abbiamo dimostrato di esserci. Sicuramente la Roma rialzerà la testa». 

Fonte: CORRIERE DELLA SERA - PIACENTINI

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom